Norwegian Bliss verrà stanziata in Alaska con partenze da Seattle

Ci sarà l’Alaska nel futuro di Norwegian Bliss la nuova nave NCCL

nccl-navi-classe-breakaway

Norwegian Cruise Line darà inizio a una nuova era per le crociere in Alaska a partire da giugno 2018. Infatti la nuova Norwegian Bliss,partirà da Seattle verso l’Alaska e sarà progettata con caratteristiche e servizi che garantiranno la miglior esperienza in fatto di crociere in luoghi freddi ed incontaminati. Per Norwegian Cruise Line, sarà la prima volta che partirà dalla città principale dello Stato di Washington. Questa sarà la terza nave varata, della classe Breakaway Plus con la possibilità di alloggiare 4.000 ospiti in occupazione doppia, la sua consegna è prevista per la primavera del 2018.
Partirà da Seattle ogni sabato per crociere di 7 notti in Alaska. L’itinerario della nave includerà scali a Ketchikan, Juneau, Skagway e Victoria, in Canada, oltre a una navigazione panoramica tra i ghiacciai. Le strutture di terra devono rispecchiare le comodità ed il lusso presenti sulle navi da crociera e per migliorare l’esperienza di viaggio dei suoi clienti , NCCL ha stipulato un accordo di 15 anni con il Porto di Seattle ed investirà un totale di 30 milioni di dollari destinati alla modernizzazione delle infrastrutture del Molo 66. Ci sarà un ampliamento del 300% dello spazio per il check-in degli ospiti, e verrà realizzata una nuova Vip lounge con vista panoramica su Elliott Bay.
Le prenotazioni per le crociere di questa nave saranno aperte all’inizio di 2017.

 

  • Pio Pagano

    Magari poter festeggiare il mio diciottesimo compleanno a bordo di Bliss, sarebbe un vero sogno!!

    • Liveboat Crociere

      Ciao Pio, piacerebbe molto anche a me partire per l’Alaska, una terra che ancora non conosco! Chissà, per me NCL è tra le migliori Compagnie da Crociera e sarebbe bellissimo partire sulla sua prossima ammiraglia.
      Ro