Nuovamente nebbia a Venezia e Costa Luminosa e Oriana puntano su Trieste.

Download PDF

Il Trieste Cruise Terminal offrirà nuovamente i propri servizi alle navi che verranno dirottate per problemi di nebbia a Venezia.

 

Ancora una volta la situazione legata al persistere dell’alta pressione sull’Alto Adriatico porterà a Trieste toccate non previste di navi da crociera causa l’impraticabilità di altro scalo. Franco Napp Amministratore Delegato della Trieste Terminal Passeggeri S.p.A. (TTP) informa infatti che lo scalo giuliano, con minimo preavviso, offrirà nuovamente i propri servizi alla Oriana di P&O ed alla Costa Luminosa di Costa Crociere. L’Oriana arriverà a Trieste alle 07.00 del giorno 20 ottobre 2017 con 1.782 passeggeri in transito e ripartirà alle ore 22.00 alla volta di Ravenna. La Costa Luminosa invece arriverà a Trieste il giorno 21 ottobre 2017 con attracco previsto alle 07.00. La nave effettuerà lo sbarco di 2.089 passeggeri, ne imbarcherà 2.056 ed offrirà la possibilità di visitare Trieste a 500 passeggeri in transito, per poi ripartire alle 19.30 per Bari. La pronta risposta – afferma Napp – che il terminal di Trieste ha saputo dare anche in questa occasione agli armatori dimostra come Trieste sia ormai diventato a pieno titolo lo scalo d’emergenza per eccellenza dell’Adriatico. TTP anche in quest’occasione si adopererà per non far percepire ai passeggeri alcun disagio, garantendo il proprio usuale elevato standard nell’espletamento delle operazioni legate alla movimentazione dei passeggeri e dei relativi bagagli.

 

 

 

Franco Napp

Trieste Terminal Passeggeri S.p.A.

COPIA SNIPPET DI CODICE