Imbarco in corso ...

Digita per Cercare

Carnival Panorama entra a far parte della flotta Carnival, consegnata oggi a Marghera

Articoli giornalistici sulle navi Articoli sulle navi Blog crociere di Rosalba Dirette dalle navi Informazioni Carnival Cruises News

Carnival Panorama entra a far parte della flotta Carnival, consegnata oggi a Marghera

Condividi
Carnival Panorama

Liveboat alla presentazione di Carnival Panorama consegnata a Marghera, foto e video degli interni.

Carnival PanoramaLiveboat crociere è presente oggi, martedi’ 29 ottobre 2019, presso i cantieri “Fincantieri” di Marghera per la presentazione della nuova ammiraglia di Carnival Cruise Line, la Carnival Panorama.

The Bridge di Carnival Panorama

 

“Carnival Panorama” sarà la nuova ammiraglia di Carnival Cruise Line, brand del gruppo statunitense Carnival Corporation & plc, primo operatore al mondo del settore crocieristico.  La nuova unità sarà gemella di “Carnival Vista”, consegnata a Monfalcone nell’aprile 2016, e di “Carnival Horizon”, realizzata a Marghera e consegnata nel marzo 2018. 133.500 tonnellate di stazza lorda e 323 metri di lunghezza, sono queste le dimensioni che caratterizzano la serie “Vista”, che annovera le unità più grandi finora costruite da Fincantieri per la flotta di Carnival Cruise Line. Conterà ben 2.004 cabine, alle quali si sommano le 770 destinate all’equipaggio, potendo così ospitare a bordo oltre 6.500 persone, tra passeggeri ed equipaggio.

 La scelta del nome deriva dallo speciale rapporto con il mare che si viene a creare a bordo di queste unità, dove la contaminazione fra spazi interni ed esterni è costante. Carnival Panorama offrirà quindi straordinarie aree comuni frutto di questo connubio fra “fuori e dentro” che si può sperimentare presso la Steakhouse Fahrenheit 555 o il ristorante orientale Bonsai Sushi, un’esperienza che Carnival definisce “al fresco dining”.

 

Altrettanto elettrizzanti le amenities che si sviluppano sui ponti esterni dove svettano lo SkyRide, la pista ciclabile sospesa sul mare, il parco acquatico WaterWorks e lo SportSquare. Riconfermate le nuove sistemazioni introdotte a bordo di Carnival Vista, che rappresentano la nuova dimensione del relax in cabina. Di ispirazione tropical chic le cabine e suite Havana dispongono di veranda privata con patio completa di chaise longue e amaca, sono strategicamente situate vicino all’area Havana Bar & Pool e possono godere dell’accesso in esclusiva all’Havana Pool, fino alle 19. Le seconde sono le Family Harbor, sono in grado di ospitare fino a 5 persone e presentano un accattivante e accogliente design in stile nautico. Sono situate vicino al Family Harbour Lounge, un angolo di paradiso per tutta la famiglia con giochi, video, film e spuntini.

La grande novità è data dal fatto che questa nave, come le sue sorelle, sarà a propulsione dual fuel, ovvero con motori che possono essere alimentati sia con il combustibile tradizionale (MDO e HFO) sia con il gas naturale liquefatto (LNG). Il suo home port sarà Port Canaveral dove arriverà senza passeggeri, scelta insolita infatti quella della compagnia americana di non avere a bordo ospiti per il “transfer” dal cantiere al Nord America.
https://www.youtube.com/watch?v=XaT6dmp_UaE&feature=youtu.be
 Foto dal cantiere di Matteo Chiodelli per Liveboat Crociere
Carnival Panorama, parte per il suo primo viaggio che la porterà fino a Los Angeles circumnavigando il Sud America, non essendo una nave Panamax dovrà effettuare questo lungo giro.
Ringrazio Maria Grazia Gobbo per le foto inviatemi, scattate oggi 31 ottobre 2019
Tags:

Ti potrebbe interessare anche