Ecco una breve lettura di alcune delle notizie e degli annunci di crociera relativi al coronavirus di oggi.

Coral Princess lascia PortMiami
Coral Princess Ŕ salpata da PortMiami giovedý pomeriggio, trasportando 13 passeggeri internazionali che rimarranno a bordo con l'equipaggio per una quarantena di 14 giorni. Princess Cruises ha affermato che le attuali restrizioni ai viaggi nei paesi di origine hanno impedito il rimpatrio di quei passeggeri e che le autoritÓ locali non avrebbero autorizzato l'uso di hotel.

Cinque voli charter erano programmati per partire giovedý: uno nazionale e quattro verso il Sud America e l'Europa.

Secondo Princess, l'equipaggio aggiuntivo si uný alla nave per aiutare la quarantena "autoimposta", per monitorare i sintomi per ridurre la possibilitÓ di trasmissione se le persone dovessero diventare sintomatiche.

Ruby Princess 'scatola nera' sequestrata
Gli investigatori della polizia del NSW condussero indagini a bordo di Ruby Princess e presero il suo registratore di dati di viaggio come parte di un'indagine criminale su come la nave fu autorizzata a sbarcare quasi 2.700 passeggeri a Sydney il 19 marzo prima che i test rivelassero che alcuni avevano COVID-19.

Ruby Princess Ŕ attualmente attraccata in una struttura terminale di grano a Port Kembla, a sud di Sydney.

Volo di rimpatrio di Greg Mortimer coperto da assicurazione

Aurora Expeditions ha annunciato che il costo del volo charter appositamente attrezzato previsto per il volo australiano e neozelandese a Melbourne da Montevideo sabato sarÓ coperto dalla sua assicurazione. Non ci saranno costi per i passeggeri.

In precedenza Ŕ stato riferito che il costo del volo dell'Airbus A340 dal Portogallo all'Uruguay, in Australia e poi di nuovo in Europa con due equipaggi di volo, oltre all'ampia pulizia dell'aeromobile, sarebbe stato di circa $ 15.000 a persona.

I neozelandesi direttamente a casa
Inoltre, i neozelandesi non saranno pi¨ tenuti a mettere in quarantena in Australia. Il governo della Nuova Zelanda sta organizzando di riportarli direttamente in Nuova Zelanda quando l'Airbus A340 atterra a Melbourne.

Ritardo celeste
Celestyal Cruises ha prolungato la sospensione delle operazioni dal 1 ░ maggio al 29 giugno. In quella data ha in programma di riprendere le rotte con il tour di quattro notti "Iconic Aegean" andata e ritorno Pireo.

La linea offre un credito di crociera futuro del 120% o un rimborso completo per crociere cancellate. I viaggiatori avranno tempo fino alla fine di dicembre 2021 per applicare il loro credito a qualsiasi navigazione fino al 2022. Chiunque non l'abbia ancora fatto riceverÓ automaticamente un rimborso.

Celestyal ha inoltre esteso la sua politica di "Peace of Mind" fino al 31 dicembre, consentendo cambiamenti fino a sette giorni prima della partenza per i viaggi tra il 29 giugno e il 31 agosto e fino a 30 giorni prima del viaggio per le partenze dal 1 settembre alla fine di dicembre .


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk