Pagina 2 di 7 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 64

Discussione: Navi d'epoca

  1. #11
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Navi d'altri tempi

    Giusta riflessione!!
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  2. #12
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,340

    Re: Navi d'altri tempi

    Citazione Originariamente Scritto da pmanlio
    Nello stesso periodo sono state varate navi bellissime ... costruite in Italia, ma per privati, quindi gente che ai soldi ci tiene, hanno avuto ben altra sorte..
    In queste poche parole troviamo il punto principale di tutto il discorso.

    Che le aziende statali siano in piccola parte ammortizzatici sociali è giusto, soprattutto quando forniscono servizi di pubblica utilità come faceva la società Italia, garantendo un regolare collegamento fra Europa e America, utilizzato dai più per motivi di lavoro e non di divertimento.

    Ma se questo aspetto arriva a oscurare tutto il resto, inevitabilmente qualcosa comincia a non andare.

    In un messaggio precedente Manlio scriveva di non sapersi spiegare il motivo per cui la Michelangelo e la Raffaello furono progettate per non essere riconvertibili in navi da crociera.

    Vorrei capirlo anch’io.

    La storia, si dice, non si fa con i se. Siccome non siamo qua a far storia, ma due chiacchiere fra amici, mi chiedo cosa sarebbe successo se all’inizio degli anni Sessanta qualche manager della società Italia avesse detto: “Signori, qua il trasporto per mare sta morendo, sorpassato dal trasporto aereo; l’unica alternativa per far navigare in maniera redditizia queste navi è tentare sulle crociere, per cui progettiamo queste due unità in una direzione diversa.”

    Avrebbe scatenato un putiferio? “Ma come?” si sarebbe detto, “lo Stato deve costruire navi da divertimento? Lo facciano le compagnie di crociera!”

    E una Società di crociera come Costa, come avrebbe reagito alla prospettiva di trovarsi a competere con aziende totalmente finanziate da incentivi statali? Avrebbe avuto la prospettiva di una concorrenza non leale. Se ne sarebbe stata zitta?

    Se si fosse scoperchiato qualcosa, si sarebbe fatto retro front, non costruendo neppure la Michelangelo Raffaello versione transatlantico?

    Cioè, è stata forse la paura di una morte anticipata della Società Italia a far seguire questa strada?
    Come dire “Zitti tutti, non facciamo troppo rumore, sappiamo tutti che la realizzazione della Michelangelo e Raffaello è una pazzia, ma almeno facciamo lavorare della gente per qualche anno, i soldi li da lo Stato, quindi non li rimette nessuno, anzi, così facendo avremo solo da guadagnarci.

    Non so, mi chiedo questo perché tutti sapevano quello che sarebbe successo da lì a pochi anni. Perché non è stato fatto qualcosa, bastava solo una progettazione appena diversa per queste due splendide ammiraglie ...

  3. #13
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,340

    Re: Navi d'altri tempi

    Citazione Originariamente Scritto da pmanlio
    Citazione Originariamente Scritto da Ro*
    Forse allora non vi erano tanti amanti delle navi come ci sono oggi
    Rosalba, ve ne erano anche di più!! Le navi erano un simbolo e la gente faceva vedere ai bambini il passaggio della 'grande nave' battente bandiera Italiana..
    Oggi mi sembra, al contrario, peggio.. i
    Forse un tempo, oserei dire, gli amanti delle navi erano concentrati unicamente nelle grandi città portuali (Genova e Napoli in primis); da noi in campagna una nave non sapevano neppure cosa fosse; in una città come Genova invece, per fare un esempio, il Comandante Tarabotto (che aveva al Comando il Rex quando si aggiudicò il "nastro azzurro") veniva riconosiuto e fermato dalla gente anche dopo tanti anni che si ritirò dalla navigazione.

    Insomma, grazie a internet le distanze si sono azzerate, e tutti, anche se abitano lontano dal mare, possono sapere tutto quello che vogliono sulle navi.

    Inoltre l'allargamento dell'offerta data dalle compagnie di crociera ha fatto sì che sempre più gente si avvicini a questa realtà. Affezionandosi.

    Ma non è un amore per le navi come quella che in passato poteva avere un genovese per una sua nave. Forse è un'amore usa e getta: per la nave più nuova, più grande, più dotata.
    E quando ne arriva una nuova, l'ultima cade nel dimenticatoio.
    Insomma la memoria svanisce, e l'Augustus, così come altre navi del passato diventa solo una vecchia carretta. Purtroppo.

  4. #14
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Navi d'altri tempi

    Il nostro amico reporter Byron questa sera ha postato su Fb ,qeste immagini.

    Byron H This is QE2 docked in Sydney back a while back when she was on her world cruise .


    Ho fotografato questa nave allo stesso molo dove era ormeggiata Costa Luminosa a dicembre.
    Aggiungo una mia foto.[attachment=1:3muh3ocy]16960_443017070079_852660079_10843520_3404165_n.jp g[/attachment:3muh3ocy]
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  5. #15
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Navi d'altri tempi

    Sempre dalla raccolta di byron una foto del France.
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  6. #16
    Special User
    Data Registrazione
    23-11-2009
    Messaggi
    227

    Re: Navi d'altri tempi

    Il France credo sia ad Alang, in attesa di 'morire', mentre la QE2 è in sospensione..
    Dalle foto della QE2 si vedono le linee di una nave che darebbe molti punti ad una moderna nave da crociera, apertissima sul mare ed elegante nella linea la QE2 è un esempio di bellezza nel viaggiare..
    Marco, hai ragione sicuramente sul secondo e probabilmente sul primo..
    Sul primo, ricordando che all'epoca Alfa Romeo era statale e non costruiva certo per i poveri,m può essere vero quello che dici, ma può anche essere vero che una dirigenza assolutamente incapace non abbia capito il problema, e nessuno di quelli che lo hanno capito si è preso la responsabilità di spiegarglielo, o loro di ascoltare..
    E' realtà quotidiana, almeno nello stato, della Italia di oggi..

    Garantito!!

    Salutoni!
    Manlio

  7. #17
    Utenti
    Data Registrazione
    04-02-2010
    Località
    Roburent - CN
    Messaggi
    26

    Re: Navi d'altri tempi

    Manlio grazie per la dritta sull'Augustus, mi è venuta la pelle d'oca
    E' stata la mia prima criciera, o meglio detto Traversata Atlantica, erano i primi anni '70, rotta Buenos Aires - Genova, avevo circa 8 anni
    GHISTE65 - CAMPING YOGHI E BUBU + CAMPING VAL CURONE

  8. #18
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Navi d'altri tempi

    Siete in pochi ad aver fatto crociere a quei tempi, siamo onorati di averti tra noi!!
    Spero che vorrai condividere le tue esperienze con chi come te ha una gran passione per le navi e le crociere!!
    Benvenuto
    Saluti
    Ro
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  9. #19
    Special User
    Data Registrazione
    11-11-2009
    Messaggi
    2,171

    Re: Navi d'epoca

    eccomi ...rudder sulla Costa Riviera (un bel pò di anni fa)

    rudder Special User

  10. #20
    Reporters
    Data Registrazione
    25-02-2010
    Messaggi
    227

    Re: Navi d'epoca

    Grazie di aver riaperto questo post , così posso inserire le foto di Riviera:
    a Kitera nel 1997, sbarco in rada con le lance



    e a Limassol stesso anno:




Pagina 2 di 7 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato