Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 27

Discussione: Ashdod (Israele) 05-02-2010

  1. #11
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Ashdod (Israele) 05-02-2010

    Non lo so!!!!!!!!!
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  2. #12
    Special User
    Data Registrazione
    11-11-2009
    Località
    Ivrea
    Messaggi
    829

    Re: Ashdod (Israele) 05-02-2010

    Speriamo di avere presto loro notizie
    Danila78

    Special User

  3. #13
    Ospite

    Re: Ashdod (Israele) 05-02-2010

    Ecco il diario di Agata

    Diario di bordo di Ashdod

    Eccomi finalmente in questa tappa. Ho scelto la crociera praticamente solo per venire in Israele. Mia mamma mi ha sempre parlato, emozionatissima, di questa escursione, a suo parere tra le più belle tra tutte le crociere che ha fatto!!
    Appuntamento alle 6.45 al Teatro, c’è parecchia gente. Oggi in totale ci saranno 70 autobus, probabilmente faremo tutti la stessa escursione, e la nave rimarrà praticamente vuota.
    Partiamo in perfetto orario. A bordo una guida inglese con l’interprete. Lei si chiama Katia, molto gentile, sempre sorridente, parla un ottimo inglese facilissimo da capire, ma soprattutto molto preparata. A fianco a lei c’è Marco. Fin da subito stupisce il suo italiano perfetto, poi scopriamo che sua mamma è genovese ed ha abitato parecchi anni nel capoluogo ligure. Ci dice che ha appena fatto l’interprete a Silvio Berlusconi in visita a Gerusalemme pochi giorni fa.
    Sin dall’inizio parlano senza sosta, tutto interessante, certo alcune cose le conoscevamo già perché sono parte della nostra religione, ma ho scoperto dei dettagli che nemmeno dalle suore ho imparato, o forse ho dimenticato negli anni.
    Prima tappa Betlemme, quindi il cambio della guardia avviene subito. Prima di scendere, però, le nostre guide ci lasciano il loro numero di telefonino, dovessimo mai averne bisogno, ed ho decisamente apprezzato il gesto.
    La prima sosta avviene presso un negozio di souvenirs, (le guide ci avevano avvisato in anticipo, dicendoci anche che sarebbe stato l’unico negozio che avremmo visto), per cui acquistiamo i nostri souvenirs senza troppi scrupoli. Purtroppo però ci rendiamo presto conto che i prezzi sono elevati, e approfittano dei turisti. Abbiamo pagato 1.50 € a francobollo, figuratevi che costerebbe all’incirca 80 centesimi, ma ahimé fa parte del gioco.
    Entriamo poco dopo nella Basilica della Natività. L’emozione nel guardare il luogo, dove oltre 2.000 anni fa nacque Gesù, mi invade subito di un’emozione fortissima. Ho le lacrime agli occhi, e questo mi succederà diverse volte nell’arco della giornata.
    Visitiamo la chiesa cattolica, chiesa famosa in tutto il mondo perché si vede in televisione la notte di Natale. La guida ci spiega che sono solo 2 le Sante Messe che vengono trasmesse, quella del Papa e questa.
    Usciamo e ci rendiamo conto che ha piovuto e non poco. Il tempo è veramente grigio e freddo. Pensate che il giorno prima ha fatto 4 cm di neve!!! E comunque pioverà per tutto il giorno, cosa veramente spiacevole, il bel tempo avrebbe reso questa escursione veramente perfetta.
    Riprendiamo l’autobus, per tornare a Gerusalemme. Recuperiamole nostre guide e partiamo incuriositi da tutto quello che ci aspetta.
    Saliamo subito al Monte Degli Ulivi. Il tempo di scattare qualche foto, una bella panoramica e via al ristorante! Marco ci dice che siamo stati fortunati, perché essendo in tanti, non mangeremo tutti nello stesso albergo, mentre questo, Olives Trees Hotel, è davvero bello e si mangia bene. E’ tutto vero, addirittura alcuni di noi diranno che si mangia meglio che a bordo!!!
    Ripartiamo alla volta del Giardino del Getsemani e la Chiesa delle Nazioni. Qui Gesù veniva spesso ed è qui che è stato arrestato. Credo che questo sia in assoluto il luogo che mi è piaciuto di più di tutta la visita. Riuscivo a vederlo tra gli ulivi mentre pregava, era come se fosse tra noi, avevo i brividi, malgrado il tempo, vi garantisco che non erano causati dal freddo.
    È tutto così bello e toccante, sembra davvero incredibile, a quando ci si trova in questi posti, credo sia difficile pensare che non esista niente.
    Riprendiamo l’autobus, passando davanti a tante chiese e monasteri, ci ritroviamo presto alla Basilica del Sacro Sepolcro. La chiesa è invasa da turisti, specialmente crocieristi. Vediamo il Sacro Sepolcro, purtroppo da fuori, e ci fermiamo alle 4 ultime stazioni della Via Crucis.
    Continuiamo il percorso a piedi. Passiamo davanti alla casa del Cireneo, della Veronica, davanti ai luoghi dove Gesù è caduto. Ci spiegano che prima le strade e le case non erano così, ovviamente, ma camminare in quel luogo Sacro è davvero una cosa emozionante.
    Dopo aver attraversato il Quartiere Musulmano, entriamo nel Quartiere Ebreo. L’aria e gli odori cambiano subito, ma prima però dobbiamo passare sotto il metal detector, ma per fortuna la guida ci fa passare. Tra una suonata e l’altra, ci ritroviamo nella piazza antistante il Muro del Pianto. Dobbiamo dividerci e creare due gruppi, uno composto dalle donne e l’altro dagli uomini. C’è un grande via vai in piazza, il muro è pieno di bigliettini, probabilmente preghiere, voti e quant’altro. Malgrado la pioggia e il freddo, rimaniamo un attimo davanti a questo muro, poi come tutti ripartiamo a marcia indietro, (non si voltano le spalle a questo Sacro Muro).
    L’escursione è finita. Risaliamo in autobus. La giornata è stata lunga, pesante per il maltempo e le forti emozioni ci hanno veramente stancato. Un salto veloce in cabina e ci ritroviamo nella hall. Stasera non c’è il buffet, i tavoli sono liberi, per cui decidiamo di mangiare nell’altro ristorante, il New York New York.
    Condivido appieno l’entusiasmo di mia mamma, anche per me è stata probabilmente la più bella di tutte le escursioni che ho fatto finora. Vale davvero la pena venire fino a qui, anche per i non credenti.
    È bello vedere che qui la religione la fa da padrona, anche se purtroppo non è sempre un bene per loro, visto tutto ciò che accade.
    Tengo ad aggiungere una nota, non ho mai avuto la sensazione di essere in pericolo, cosa che invece avevo provato in Egitto.
    La serata finisce qui. In teatro c’è un concerto di musica classica, malgrado possa essere bello, credo non abbiano azzeccato il giorno giusto per farlo. Domani saremo in Egitto, io non scenderò, ma la maggior parte dei passeggeri dovrà alzarsi presto. Vista la stanchezza di tutti, la nave alle 10 è completamente vuota.
    Come già detto, domani non scenderò, ma ci penseranno gli altri per gli aggiornamenti. Quasi tutti andranno a vedere le piramidi di Gizah e il museo egizio, tranne Alice e famiglia che invece si dirigeranno verso Saqqara e Memphis.
    A presto da Pacifica!!
    agata

  4. #14
    Ospite

    Re: Ashdod (Israele) 05-02-2010

    chiedo scusa per l'assenteismo di ieri
    spero di aver compensato
    sto inviando diari e una marea di foto a Gianni e a Renata

    intanto ringrazio tutti per gli auguri!! grazie Gianni, sei stato il primo a ricordartene, sulla nave invece non l'ha fatto nessuno... vabbeh

    Siamo andati a Gerusalemme e a Betlemme
    il tempo però è stato davvero pessimo. la pioggia è stata una costante, un freddo incredibile
    il giorno prima ha fatto 4 cm di neve!!!!
    a casa mia fa più caldo
    a casua dell'escursione e del tempo, siamo arrivati davvero cotti. abbiamo mangiato e poi tutti a nanna.
    comunque la nave era vuota
    è stato interessante ed emozionante!!! questa escursione vale tutta la crociera, davvero!!

    In Egitto io non scendo, ci sono già stata, per cui aproffitto per mandare materiale, ce n'è davvero tanto!!!
    buona giornata a tutti!!!!!

  5. #15
    Special User
    Data Registrazione
    11-11-2009
    Località
    Ivrea
    Messaggi
    829

    Re: Ashdod (Israele) 05-02-2010

    Citazione Originariamente Scritto da agata
    chiedo scusa per l'assenteismo di ieri
    spero di aver compensato
    sto inviando diari e una marea di foto a Gianni e a Renata

    intanto ringrazio tutti per gli auguri!! grazie Gianni, sei stato il primo a ricordartene, sulla nave invece non l'ha fatto nessuno... vabbeh

    Siamo andati a Gerusalemme e a Betlemme
    il tempo però è stato davvero pessimo. la pioggia è stata una costante, un freddo incredibile
    il giorno prima ha fatto 4 cm di neve!!!!
    a casa mia fa più caldo
    a casua dell'escursione e del tempo, siamo arrivati davvero cotti. abbiamo mangiato e poi tutti a nanna.
    comunque la nave era vuota
    è stato interessante ed emozionante!!! questa escursione vale tutta la crociera, davvero!!

    In Egitto io non scendo, ci sono già stata, per cui aproffitto per mandare materiale, ce n'è davvero tanto!!!
    buona giornata a tutti!!!!!

    Ciao Agata grazie per gli aggiornamenti.
    Bellissima Gerusalemme,anche noi ne siamo rimasti davvero colpiti,ha un fascino unico.
    Danila78

    Special User

  6. #16
    Reporters
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    alassio
    Messaggi
    2,525

    Re: Ashdod (Israele) 05-02-2010

    Grazie Agata per aver scritto le tue impressioni su questa importante tappa della crociera
    comprendo molto bene cosa hai provato le tue emozioni di cui ci parli le ho provate anch'io
    e le porterò nel mio cuore per tanto tempo
    peccato per la pioggia e il freddo siete stati sfortunati

    eccovi alcune foto che Agata ci ha mandato
    renè

  7. #17
    Ospite

    Re: Ashdod (Israele) 05-02-2010

    Ecco altre foto di Agata








  8. #18
    Reporters
    Data Registrazione
    04-01-2010
    Località
    montepulciano (si)
    Messaggi
    1,023

    Re: Ashdod (Israele) 05-02-2010

    ciao agata bellissimo diario,e belle foto purtroppo tanti interni a me non è riuscito fotografare perchè hanno avuto la bella idea di far fare a 50 pulman lo stesso itinerario,mentre a voi l'hanno invertito. condivido appieno l'emozione del luogo e a gerusalemme mi sono sentita veramente a mio agio tra tutti quei giovani militari,erano tutti allegri e gioiosi.mentre a betlemme ci simo sentiti un po "ostaggi" di quel bazar vi avevo avvertito di cercare di comprare per strada e non li' dei prezzi assurdi.tanti auguri e buon proseguimento
    giovanna

  9. #19
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Ashdod (Israele) 05-02-2010

    Ciao Agata !! Non sapevo che non saresti scesa a Port Said!!
    Grazie per il bellissimo diario da come lo hai scritto si sente che sei stata toccata da questa visita!!
    Sono certa che quella tappa valga tutta la crociera!!
    Attenderemo gli aggiornamenti da Il Cairo, se riusciranno a collegarsi anche se ne dubito!!
    Ti ricordo solo che ad Alessandria se scenderai alla biblioteca non lontana dal porto troverai il wifi.
    Buona continuazione di crociera!!
    Ro
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  10. #20
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Ashdod (Israele) 05-02-2010

    Foto foto foto!!!!!!!!!!!!
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato