Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123
Risultati da 21 a 27 di 27

Discussione: Carnival Freedom a Marghera

  1. #21
    Moderatore Globale L'avatar di felixalice
    Data Registrazione
    16-11-2009
    Località
    Saronno (VA)
    Messaggi
    2,912

    Re: Carnival Freedom a Marghera

    E ora tutto torna!!
    L'avevo anche scritto!! guardate un pò qui http://www.liveboat.it/forum/viewtopic.php?f=275&t=992

    Parlando di Costa Magica:
    Le navi gemelle oltre a Costa Fortuna sono Carnival Triumph e Carnival Victory
    Ecco svelato l'arcano!!! Ma chi sono!!! Mi faccio le domande.. mi do le risposte!!!

    Evidentemente negli interni Carnival e Costa sono simili!

    grazie a tutti!

    Alice
    Moderatore Globale
    Moderatore

  2. #22
    Special User
    Data Registrazione
    24-11-2009
    Località
    Montecelio
    Messaggi
    2,496

    Re: Carnival Freedom a Marghera

    Carnival Triumph e Carnival Victory ( :P :P :P :P bellissima ) son odi classe Triumph e non Conquest

  3. #23
    Moderatore Globale L'avatar di felixalice
    Data Registrazione
    16-11-2009
    Località
    Saronno (VA)
    Messaggi
    2,912

    Re: Carnival Freedom a Marghera

    Aiutooooooooooo!!!!
    Moderatore Globale
    Moderatore

  4. #24
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,408

    Re: Carnival Freedom a Marghera

    Questa nave non è gemella, in senso stretto, di nessuna nave Costa.

    Ma facciamo ordine sulle navi Carnival e Costa costruite da Fincantieri.

    In principio, nel 1996, fu Carnival Destiny (101.300 tonnellate di stazza lorda) ad aprire la strada a questa piattaforma, seguita negli anni dalle gemelle Carnival Triumph (1999 – 101.350 tonnellate) e Carnival Victory (2000 – 101.350 tonnellate).

    Nel 2002 con l’arrivo di Carnival Conquest (110.000 tonnellate di stazza lorda) ci fu una piccola evoluzione della classe Destiny: le navi di questa classe sono appena più lunghe e più alte di un ponte. A Conquest sono seguite le gemelle Carnival Glory (2003 – 109.600 tonnellate), Carnival Valor (2004 – 110.000 tonnellate), Carnival Liberty (2005 – 110.000 tonnellate), Carnival Freedom (2007 – 110.000 tonnellate).

    Carnival Splendor, arrivata nel 2008, con le sue 112.000 tonnellate di stazza lorda ha costituito un’altra piccola evoluzione. Questa nave è rimasta senza gemelle.

    Carnival Dream (2009), Carnival Magic (2011) e Carnival Breeze (130.000 tonnellate) costituiscono un’ulteriore evoluzione.

    Bene, procedendo negli anni è aumentato il tonnellaggio. Ogni classe ha avuto un inizio e una fine determinata, finita una classe si è passati a quella successiva.

    Notiamo come, gli anni in cui Carnival lanciava le navi di classe Conquest da 110.000 tonnellate (di cui fa parte Carnival Freedom, oggetto di questo argomento), Costa lanciava Fortuna e Magica (102.500 tonnellate), una via di mezzo fra le navi di classe Destiny e quelle di classe Conquest (fondamentalmente lunghezza della classe Destiny, numero di ponti della classe Conquest).

    Mentre quando lanciava Concordia Carnival lanciando navi di classe Conquest era ferma a una versione precedente. Potremo dire che la sua Splendor (senza gemelle), entrata in servizio nel 2008, assomiglia maggiormente alle navi di classe Concordia, avendo la piscina centrale coperta ed estesa come altezza su due ponti. Unica differenza la piscina di poppa, qui all’aperto (e con Costa favolosa questa differenza scompare).

    Ora che Carnival sta lanciando navi da 130.000 tonnellate Costa è ferma alle navi di classe Concordia, addirittura sviluppando parallelamente una classe di navi ancora più piccole (Luminosa e Deliziosa), navi simili a Atlantica e Mediterranea (queste non costruite da Fincantieri, di cui ne esiste una lunga serie di gemelle che operano sotto l’insegna Carnival).

    Fonte delle informazioni: sito internet di Fincantieri

  5. #25
    Moderatore Globale L'avatar di felixalice
    Data Registrazione
    16-11-2009
    Località
    Saronno (VA)
    Messaggi
    2,912

    Re: Carnival Freedom a Marghera

    Grande Marco!

    ci voleva un pò di chiarezza, e ora (in teoria) dovremmo esserci!

    Certo che per avere le idee ancora più chiare ci vorrebbe un bel viaggietto su ogniuna di queste navi

    Buona crocera a tutti, cari crocersti

    Alice
    Moderatore Globale
    Moderatore

  6. #26
    Special User
    Data Registrazione
    24-11-2009
    Località
    Montecelio
    Messaggi
    2,496

    Re: Carnival Freedom a Marghera

    Citazione Originariamente Scritto da marco
    Questa nave non è gemella, in senso stretto, di nessuna nave Costa.

    Ma facciamo ordine sulle navi Carnival e Costa costruite da Fincantieri.

    In principio, nel 1996, fu Carnival Destiny (101.300 tonnellate di stazza lorda) ad aprire la strada a questa piattaforma, seguita negli anni dalle gemelle Carnival Triumph (1999 – 101.350 tonnellate) e Carnival Victory (2000 – 101.350 tonnellate).

    Nel 2002 con l’arrivo di Carnival Conquest (110.000 tonnellate di stazza lorda) ci fu una piccola evoluzione della classe Destiny: le navi di questa classe sono appena più lunghe e più alte di un ponte. A Conquest sono seguite le gemelle Carnival Glory (2003 – 109.600 tonnellate), Carnival Valor (2004 – 110.000 tonnellate), Carnival Liberty (2005 – 110.000 tonnellate), Carnival Freedom (2007 – 110.000 tonnellate).

    Carnival Splendor, arrivata nel 2008, con le sue 112.000 tonnellate di stazza lorda ha costituito un’altra piccola evoluzione. Questa nave è rimasta senza gemelle.

    Carnival Dream (2009), Carnival Magic (2011) e Carnival Breeze (130.000 tonnellate) costituiscono un’ulteriore evoluzione.

    Bene, procedendo negli anni è aumentato il tonnellaggio. Ogni classe ha avuto un inizio e una fine determinata, finita una classe si è passati a quella successiva.

    Notiamo come, gli anni in cui Carnival lanciava le navi di classe Conquest da 110.000 tonnellate (di cui fa parte Carnival Freedom, oggetto di questo argomento), Costa lanciava Fortuna e Magica (102.500 tonnellate), una via di mezzo fra le navi di classe Destiny e quelle di classe Conquest (fondamentalmente lunghezza della classe Destiny, numero di ponti della classe Conquest).

    Mentre quando lanciava Concordia Carnival lanciando navi di classe Conquest era ferma a una versione precedente. Potremo dire che la sua Splendor (senza gemelle), entrata in servizio nel 2008, assomiglia maggiormente alle navi di classe Concordia, avendo la piscina centrale coperta ed estesa come altezza su due ponti. Unica differenza la piscina di poppa, qui all’aperto (e con Costa favolosa questa differenza scompare).

    Ora che Carnival sta lanciando navi da 130.000 tonnellate Costa è ferma alle navi di classe Concordia, addirittura sviluppando parallelamente una classe di navi ancora più piccole (Luminosa e Deliziosa), navi simili a Atlantica e Mediterranea (queste non costruite da Fincantieri, di cui ne esiste una lunga serie di gemelle che operano sotto l’insegna Carnival).

    Fonte delle informazioni: sito internet di Fincantieri
    ti sei dimenticato le P&O e le Cunard

  7. #27
    Reporters
    Data Registrazione
    20-03-2010
    Località
    Messina
    Messaggi
    4,992

    Re: Carnival Freedom a Marghera

    Certo che molti allestimenti sono uguali a Costa !! eheh i paralumi li ricordate? e il bagno?
    Domy88
    Reporter

Pagina 3 di 3 PrimaPrima 123

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato