Pagina 1 di 11 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 110

Discussione: Navigando per divertirvi.....

  1. #1
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Navigando per divertirvi.....

    Eccomi qui..... direttamente catapultata dal ponte di comando di una nave da crociera, una dei gioiellini che solcano i mari di questo mondo.
    Dall'Europa all'Asia, all'Africa, al Brasile e di nuovo all'Europa e' un battito di ciglia alle volte, un tempo talvolta irrisorio, un intervallo di tempo in cui la nave naviga e solca i mari e gli oceani e improvvisamente si para davanti a realtà diverse e porti diversi da quello da cui sei partito migliaia di miglia lontano, porti che si affacciano rispettivamente sulle due rive opposte dell'Atlantico.
    Solo mare dal "Finito in Macchina" in Europa allo "Stand-by" per l'arrivo in un porto brasiliano o viceversa, dieci giorni di mare talvolta qualche arcipelago o isola da fotografare che ci accompagna durante il viaggio, anzi, non proprio, durante una pausa lunga un viaggio oceanico che ti catapulta come nulla fosse su litorali sabbiosi e coste dallo skyline tempestato di alti grattacieli.
    La vita a bordo delle navi e' definibile in più modi e sotto diversi aspetti spesso in contraddizione tra loro, si possono usare aggettivi anche contrapposti tra loro... Dipende dalla situazione, dai ruoli, dall'essere crocierista o crewmemeber e da quello che il termine "nave" puo' significare per ciascuno di noi, significato che cambia da persona a persona, da carattere a carattere e da personalità a personalità....
    Quello che mi piace dell'essere a bordo e del navigare e' la libertà che si respira a prescindere da mille impegni che la giornata ti pone davanti...
    Libertà che si manifesta nel rosa e nelle tonalità di un tramonto ai tropici, nell'azzurro del cielo e del mare che si confondono, nella sottile linea dell'orizzonte che si para davanti alla nostra nave, come per segnare un limite tra noi e l'infinito....
    Io lo penso sempre, l'orizzonte e' solo un traguardo da raggiungere quando si naviga e come nel mio lavoro, metaforicamente, più si avanza nella navigazione, più si pareranno continui orizzonti, da intendere, pero', come linee a cui arrivare e da cui ripartire per raggiungerne di nuovi, allo stesso modo nella navigazione a bordo di una nave, tutto e' un arrivo e tutto una partenza verso nuovi arrivi.
    Tutto e' da considerare un orizzonte, lontano o vicino, nel lavoro e nella vita, proprio come in mare.
    Non c'è limite nel mare e l'orizzonte non puo' delimitarne attraverso una linea, la sensazione di libertà o di infinito che si prova a navigare attraverso le onde di un oceano che sembra infinito ma che non lo è.....

    Dimenticavo sono Serena87, lavoro su navi da crociera come ufficiale di coperta, e credo mi sarà già capitato di portarvi in giro per il mare.....

  2. #2
    Special User
    Data Registrazione
    11-11-2009
    Località
    Ivrea
    Messaggi
    829

    Re: Navigando per divertirvi.....

    Ciao Serena,grazie per queste parole! Deve essere meraviglioso vivere e lavorare su una nave da crociera,con i suoi pro e i suoi contro.
    Grazie per aver condiviso con noi le tue sensazioni,si nota chiaramente quando ami il tuo lavoro e il mare!
    Danila78

    Special User

  3. #3
    Moderatore Globale L'avatar di cobra75
    Data Registrazione
    24-11-2009
    Località
    Toscana
    Messaggi
    7,542

    Re: Navigando per divertirvi.....

    Ciao Serena innanzitutto benvenuta nel forum!!!e poi grazie per averci reso partecipi di questo tuo (che poi lo e' anche per chi ama il mare e le crociere)pensiero!!!
    Moderatore Globale

  4. #4
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,396

    Re: Navigando per divertirvi.....

    Grazie anche da parte mia per questo intensissimo messaggio di presentazione.

  5. #5

    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    provincia di Torino
    Messaggi
    3,902

    Re: Navigando per divertirvi.....

    Intanto grazie Serena di essere qui tra noi e................benvenuta !!!!
    Grazie inoltre per come ti sei presentata, dandoci un meraviglioso contributo testimoniale da parte di chi, come te, immagino, naviga per divertirci ma credo (considerato il contenuto del tuo scritto), anche per passione !!!
    Sarai tempestata di domande Serena, perchè noi, seppur non naviganti di professione, amiamo questo mondo e quanto ad esso correlato.
    Ancora grazie ed un saluto.
    "It isn't that life ashore is distasteful to me. But life at sea is better."
    Sir Francis Drake

  6. #6
    Amministratore L'avatar di Ro*
    Data Registrazione
    22-10-2009
    Località
    Finale Ligure
    Messaggi
    23,630

    Re: Navigando per divertirvi.....

    Conosco Serena da un anno e mezzo circa, ho sempre pensato di lei cose egregie, l'ho seguita da lontano nel suo percorso lavorativo, penso che tra i giovani di oggi vi siano veramente pochi elementi del suo valore , la sua passione per il mare e le navi, l'onestà e l'estrema gentilezza ed educazione fanno di lei una grande donna, nonchè un ufficiale di tutto rispetto.
    E' un grande onore per me e spero per tutti voi averla qui su liveboat, solo con questo suo debutto, ha apportato una nota di grande valore, la ringrazio per la sua speciale presentazione e le do un carissimo benvenuto, unitamente ad un caloroso abbraccio.
    Grazie di essere qui.
    Ro
    Rosalba Scarrone
    Amministratore
    Liveboat.it

    Facebook
    Il blog di Rosalba

  7. #7
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Navigando per divertirvi.....

    Un bacio a Rosalba per l'augurio che mi ha fatto e per i numerosissimi complimenti che mi fanno arrossire, sinceramente!
    Una stretta di mano a voi amici di Liveboat.it

    Spero di non risultare noiosa talvolta nel divagare e nei discorsi sul mare, la navigazione, le navi da crociera e tutto il resto.

    Intanto se avete curiosità o domande, fatevi avanti

  8. #8
    Moderatore Globale L'avatar di marco
    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    Parma
    Messaggi
    16,396

    Re: Navigando per divertirvi.....

    Posso chiederti, se non sono troppo indiscreto, cos'hai provato la prima volta che sei salita su un ponte di Comando?

    Io non ne ho mai visitati, ma l'emozione che provo solo a vedere le foto è davvero tanta. Penso che se avessi la fortuna di visitarne uno sarei emozionatissimo.

    E questo solo nell'ottica di essere un visitatore; immagino che farlo come te da membro di equipaggio sia un'emozione e soprattutto un orgoglio immenso. Dico bene?

  9. #9

    Data Registrazione
    09-11-2009
    Località
    provincia di Torino
    Messaggi
    3,902

    Re: Navigando per divertirvi.....

    Come vedi Serena, prendo la palla al balzo ed inizio con i quesiti.
    Non ti farò domande tecniche, ma domande, forse banali, ma scaturite dalla curiosità verso questo "vostro" mondo che tanto mi affascina.
    Tu sei Ufficiale di coperta e credo, in quanto tale, possa soddisfare le mie curiosità, anche se a volte forse un pò divaganti dalle tue specifiche mensioni a bordo.
    Sarebbe in primis gradito conoscere il progredire della tua carriera, dall'atto del tuo primo imbarco ad oggi.
    Ed ora veniamo alle domande:
    Come è noto, su una nave da crociera e non solo, vi è il Comandante, massima autorità a bordo, con poteri indiscussi, incontrastati e decisionali.

    1° domanda: come si rapporta, gerarchicamente, il Comandante con il Direttore di macchina (suo pari grado) ?
    2° : Chi decide la velocità di una nave da impostare nel percorrere una certa rotta?
    3° : Ha luogo un briefing tra i due, con o senza presenza di ufficiali (di coperta e di macchina), prima di ogni partenza?
    4° : Chi decide la quantità di carburante da rifornire e chi ne è responsabile del carico?
    5° : Se il Comandante decide di ridurre o di aumentare la velocità della nave, deve concordarlo ed essere autorizzato dal Direttore di macchina ?
    6° : Come si rapportano gli ufficiali di coperta con quelli di macchina ?
    7° : Il rapporto tra il Comandante e gli ufficiali di coperta e di macchina differisce in qualche modo?

    Un'ultima cosa: la descrizione di una tua giornata tipo (il più possibile dettagliata) per quanto attiene l'ordinaria attività di servizio.
    Forse ho esagerato con le domande, e ti chiedo scusa, ma mi auguro e ti ringrazio tantissimo delle risposte che potrai darmi.
    Un caro saluto!

    P.S. Logicamente con tutto il tempo che ti vorrai prendere per le risposte !!!!
    "It isn't that life ashore is distasteful to me. But life at sea is better."
    Sir Francis Drake

  10. #10
    Articolista
    Data Registrazione
    12-04-2010
    Località
    Italia
    Messaggi
    5,313

    Re: Navigando per divertirvi.....

    A Marco rispondo che la prima volta che ho messo piede su un ponte di comando come addetta ai lavori ho provato un senso di soddisfazione per il traguardo raggiunto, misto ad un certo sentimento di responsabilità verso le persone che portavo e verso l'essere "nave" in senso stretto.
    Ogni Ufficiale ama a suo dire la propria nave e le navi dove ha navigato, siamo noi il cuore, l'anima e il cervello di quel pezzo di ferro, siamo noi che lo portiamo al massimo della sue qualità, che sfruttiamo al massimo le qualità stesse della nave e dei motori della nave.
    Da un ponte di comando di qualsiasi nave si ha tutto sotto controllo, potrei dire che se camminasse una formica a poppa, dal ponte ho un allarme che me lo indica, si ha veramente tutto sotto controllo.
    La responsabilità e' la prima cosa che scaturisce negli animi di un Ufficiale, cosciente che qualsiasi cosa succeda, sono le sue decisioni alle volte quelle piu' decisive per lo sviluppo di certe situazioni, prima ancora che il Comandante possa arrivare sul ponte a prendere in mano la situazione se e' davvero grave.
    Quello che amo dire sempre quando mi chiedono delle navi e' che io riconosco al Ponte l'essere gli occhi e il controllo della nave, ma sono ben conscia che sotto in centrale, altro cervello della nave, si trova un altro Ufficiale (di Macchina) che come me, istante per istante, vigila sulla nave e se tutto quello che ho sul ponte, in quel momento e che mi permette di navigare e di portare la nave in se' stessa in modo sicuro funziona, lo devo a lui o lei, Ufficiale di Macchina, che assieme a tutti gli altri suoi colleghi manda avanti qualsiasi cosa voglia dire e significhi nave dal punto di vista elettronico e tecnologico.

    Il nostro è un lavoro in simbiosi, spesso ne nascono vere e proprie amicizie e stime tra colleghi che per numerose ore al giorno sono assieme responsabili della vostra e nostra stessa vita.

    Tengo pero' a precisare che la prima volta che ho messo piede su un ponte da addetta ai lavori non era la mia prima volta su un ponte di comando in assoluto....

Pagina 1 di 11 123 ... UltimaUltima

Tag per Questa Discussione

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato