Concordia: Costa Crociere, 2012 oltre aspettative

Download PDF

Costa Crociere non si aspettava di chiudere il 2012 con un bilancio positivo. La tragedia della Concordia aveva inevitabilmente fatto crollare le richieste di viaggi in crociera nella prima parte dell’anno. Ma la flessione e’ durata meno del previsto, al punto che il Gruppo Costa (che comprende i brand Costa Crociere, AIDA Cruises e Iberocruceros) ha chiuso il bilancio 2012 andando ”oltre le aspettative, alla luce del tragico evento”.
”L’incidente della Concordia ha avuto un forte impatto sulle vendite nel periodo immediatamente successivo all’evento – ha rilevato un rapporto della societa’ -. Tuttavia, le nostre prenotazioni sono riprese rapidamente e abbiamo ricominciato a crescere verso la fine di marzo-inizio aprile. Il recupero è stato cosi’ significativo che nel periodo aprile-maggio 2012 abbiamo registrato un incremento del 28% rispetto agli stessi mesi dell’anno precedente. Inoltre, il 25 maggio 2012 abbiamo superato un milione di prenotazioni per le crociere 2012”.
Anche la stagione estiva per Costa Crociere e’ stata soddisfacente: e’ stato registrato il “tutto esaurito” per le partenze d’agosto nel Mediterraneo e in Nord Europa. Nei mesi di settembre e ottobre, invece, la crisi economica ha chiaramente avuto un impatto su alcuni dei principali mercati europei. La societa’ ha quindi attivato una politica di riduzione dei prezzi che ha portato comunque a incrementare prenotazioni e volume complessivo dei passeggeri.
Per Natale e Capodanno 2012, il numero dei passeggeri totali a bordo delle 14 navi Costa operative nel Mediterraneo, nei Caraibi, in Sud America, in Estremo Oriente, nel Mar Rosso e negli Emirati Arabi, ”e’ stato in linea con le nostre aspettative” precisa Costa. Inoltre il 6 gennaio scorso e’ partito da Savona il ‘Giro del Mondo’ di Costa Deliziosa, che a sua volta ha registrato il “tutto esaurito”.
”Questo recupero – precisa la societa’ – e’ stato piu’ rapido del previsto e in buona parte è dovuto alla fiducia degli Ospiti che ci conoscono già perché sono stati in crociera con noi in passato, e al saldo sostegno degli agenti di viaggio, nostri stimati partner in tutto il mondo. Le nostre agenzie partner riconoscono la qualità e la sicurezza di Costa: per questo continuano a raccomandare le crociere Costa ai loro clienti”.
Comunicato Ansa

COPIA SNIPPET DI CODICE

Comments are closed.