Costa Crociere Partner dell’ufficio del turismo di Singapore e del gruppo Changi Airport

Download PDF

COSTA CROCIERE PARTNER DELL’UFFICIO DEL TURISMO DI SINGAPORE E DEL GRUPPO CHANGI AIRPORT PER SVILUPPARE IL POTENZIALE DI CRESCITA IN ASIA

Genova, 17 settembre 2012 – Costa Crociere, il più grande gruppo turistico italiano e la compagnia di crociere N.1 in Europa, ha ampliato la propria offerta di itinerari in partenza da Singapore con l’arrivo di Costa Victoria nel 2012 e con Costa Atlantica, che salperà per la prima volta da Singapore nel maggio 2013, facendo rotta verso il sud-est asiatico. Per sostenere questo aumento dell’offerta, Costa Crociere ha siglato una partnership con l’Ufficio del Turismo di Singapore (Singapore Tourism Board – STB) e il Gruppo Changi Airport (Changi Airport Group – CAG) che permetterà di sviluppare ulteriormente il potenziale di crescita in Asia, puntando sul mercato dei crocieristi in partenza da Singapore.

Costa Crociere, l’Ufficio del Turismo di Singapore e il Gruppo Changi Airport lavoreranno insieme con l’obiettivo di sviluppare il settore crocieristico in Asia.
Diversi progetti sono in atto per realizzare iniziative di marketing nella regione finalizzate alla promozione delle crociere Costa in partenza da Singapore. Per incrementare la conoscenza e la scelta delle crociere come possibile opzione di vacanza in Asia, verranno distribuite brochure nei principali mercati di tutta la regione, tra cui Indonesia, Filippine, Malesia, Thailandia, Cina, Hong Kong, Giappone, Corea e India. Inoltre saranno realizzate campagne pubblicitarie e anche seminari dedicati ai partner del settore turistico.

Essendo la prima compagnia crocieristica internazionale a entrare nel mercato asiatico, Costa Crociere punta sull’Asia come un importante mercato in via di sviluppo. In particolare, Singapore vanta una posizione strategica nella regione e negli ultimi anni si è strutturata per diventare il maggior centro del mercato crocieristico in Asia.

“Singapore è una città unica al mondo, famosa per il suo mix di cultura, cucina, arte e architettura. Siamo entusiasti di avere con noi a bordo questo partner asiatico di fama mondiale”, ha dichiarato il Direttore Generale di Costa Crociere, Gianni Onorato. “Ci siamo impegnati in una partnership a lungo termine, che permetterà alle nostre aziende di proseguire la nostra crescita futura nel settore crocieristico in tutta la regione “.

Secondo fonti dell’Ufficio del Turismo di Singapore, la stessa Singapore ha accolto 394 scali di navi da crociera e un traffico di 942.000 passeggeri nel corso del 2011. Dal 2002 al 2011, il tasso di crescita annuo dei crocieristi è stato del 3,6%. Nel 2012-2013, il panorama delle crociere è destinato a diventare ancora più dinamico con le principali compagnie crocieristiche che incrementeranno la loro presenza nel Sud-Est asiatico con il posizionamento di nuove navi a Singapore.

“La previsione dell’Ufficio del Turismo di Singapore sulla crescita dell’industria crocieristica asiatica è condivisa dai governi regionali, partner industriali e compagnie di crociera importanti, tra cui Costa Crociere. La presenza contemporanea di Costa Victoria e Costa Atlantica aggiunge ulteriore credito alle potenzialità di crescita e al ruolo di Singapore come porto principale di imbarco per le compagnie di crociera. Supportata dall’apertura di Marina Bay Cruise Centre Singapore e dall’ammodernamento del Singapore Cruise Centre, Singapore è ben attrezzata per essere la “porta” del Sud-Est asiatico “- afferma Lionel Yeo, Amministratore Delegato dell’Ufficio del Turismo – “L’Ufficio del Turismo è entusiasta di lavorare con Costa Crociere e con il Gruppo Changi Airport per offrire nuove esperienze di vacanza in crociera ai turisti della regione”.

“Questa collaborazione tra il Gruppo Changi Airport, Costa Crociere e l’Ufficio del Turismo di Singapore rappresenta gli sforzi sinergici da parte dei 3 soggetti coinvolti a lavorare insieme allo sviluppo del settore “fly&cruise” a Singapore. La forte connettività dell’aeroporto di Singapore – Changi, con più di 200 città in tutto il mondo, è in linea non solo con i progetti dell’Ufficio del Turismo, volti a trasformare Singapore in un hub per le crociere in Asia, ma favorisce anche la nuova offerta di Costa Crociere nell’area. Guardando al futuro, il Gruppo Changi Airport è entusiasta di avere come partner Costa Crociere e l’Ufficio del Turismo di Singapore in diversi progetti che svilupperanno e faranno crescere il settore “fly&cruise”, ha aggiunto Lee Seow Hiang, Amministratore Delegato del Gruppo Changi Airport.

Viste le grandi potenzialità di crescita dell’area, Costa Crociere ha recentemente lanciato itinerari a bordo di Costa Victoria di 3, 4, 7 e 14 notti in partenza da Singapore e diretti verso Malesia e Thailandia, offrendo un prodotto unico ed esclusivo per il mercato asiatico, chiamato “Italy at Sea” (Italia sul mare), caratterizzato da ospitalità, design, shopping, opere d’arte e gastronomia dal tipico stile italiano.

Inoltre, da maggio 2013 Costa Crociere posizionerà una seconda nave nell’area, Costa Atlantica (85.700 tonnellate di stazza e 2.680 Ospiti totali). La doppia presenza di Costa Victoria e Costa Atlantica in Asia, che dimostra il continuo impegno di Costa Crociere allo sviluppo dell’area, permetterà a Costa di raggiunge una capacità giornaliera complessiva di 5.074 passeggeri, con una crescita dell’offerta del 90% delle crociere “Italy at Sea”.

“Italy at Sea” con Costa Crociere

Lo stile italiano si distingue per la cultura, per l’eccellenza gastronomica e per servizi eccellenti e apprezzati in tutto il mondo – caratteristiche che Costa Crociere offre a bordo delle proprie navi impegnate nella regione. Gli Ospiti, durante la loro vacanza in crociera, possono così godere tutto ciò che l’Italia può offrire.

Attraverso diversi intrattenimenti in stile italiano a bordo, comprese dimostrazioni culinarie, feste a tema, spettacoli e balli, gli Ospiti potranno apprezzare molte tradizioni dell’Italian life. Inoltre, nelle boutique della nave sarà possibile trovare i brand italiani più apprezzati al mondo.

Costa Victoria (75.200 tonnellate di stazza e 2.394 Ospiti totali) è una nave elegante e raffinata. Ogni suo ponte è stato chiamato come un’opera italiana, mentre il centro benessere, come dimostra il suo nome, è stato realizzato ispirandosi allo splendore di Pompei. L’esperienza di crociera Costa in Asia si caratterizza per lo stile italiano in ogni aspetto: dalle attività a bordo, alla gastronomia, al design.

Comunicato Stampa Costa Crociere

COPIA SNIPPET DI CODICE

Comments are closed.