Da oggi esercitazione obbligatoria prima della partenza

Download PDF
Crociere, da oggi esercitazione prima della partenzaDa oggi, tutte le navi da crociera che sbarcano nei porti soggette alla convenzione Solas, Convenzione internazionale per la salvaguardia della vita umana in mare ratificata in Italia nel 1980, dovranno sottoporre i passeggeri ad un’esercitazione d’emergenza obbligatoria prima della partenza. Una misura messa in atto dalle tre associazioni internazionali del settore crocieristico: Cruise Lines International Association, European Cruise Council e Passenger Shipping Association. Un primo, concreto effetto dell’incidente della Costa Concordia, già anticipato dalle stesse associazioni nella nuova politica di revisione della sicurezza operativa annunciata a gennaio. In pratica si tratta di una procedura già attiva da tempo, inclusa appunta nella Convenzione Solas, con la differenza che da oggi sarà anticipata.
La misura è immediatamente operativa e, ci tengono a precisare i promotori, va oltre le vigenti prescrizioni di legge in quanto prevede l’adunata obbligatoria di tutti i passeggeri a bordo prima e non dopo la partenza dal porto. «Nelle rare occasioni in cui i passeggeri salgono a bordo dopo che l’esercitazione è stata portata a termine – spiegano Clia, Ecg e Psa – a questi saranno prontamente fornite istruzioni di sicurezza individuali o di gruppo che soddisfano i requisiti dell’International Convention for the Safety of Life at Sea (Solas)».
COPIA SNIPPET DI CODICE

Comments are closed.