FINCANTIERI: PRESENTATA A MONFALCONE “REGAL PRINCESS”

Download PDF

È stata presentata oggi, presso lo stabilimento Fincantieri di Monfalcone, “Regal Princess”, la nuova ammiraglia della flotta di Princess Cruises, brand del Gruppo Carnival, primo operatore al mondo del settore crocieristico.

 

Alla cerimonia erano presenti tra gli altri, il Presidente del Consiglio dei Ministri, Matteo Renzi, il Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Debora Serracchiani, il Vice Ministro allo Sviluppo Economico, Claudio De Vincenti, il Sottosegretario di Stato alla Giustizia, Cosimo Maria Ferri, per l’armatore Arnold Donald, President & CEO di Carnival Corporation, Stein Kruse, Amministratore Delegato di Holland America Group e Jan Swartz, President di Princess Cruises mentre per Fincantieri l’Amministratore Delegato Giuseppe Bono e il Presidente Vincenzo Petrone.

 

Con la costruzione di “Regal Princess” Fincantieri consolida il suo primato nella realizzazione delle navi passeggeri più grandi della storia della cantieristica italiana. Conta ben 1.780 cabine, di cui 1.438 dotate di balcone (l’81% del totale), potendo ospitare a bordo 4.200 passeggeri, per una capacità totale di oltre 5.600 persone, compreso l’equipaggio.

Con le sue 141.000 tonnellate di stazza lorda, 330 metri di lunghezza e oltre 38 di larghezza, la nuova unità è infatti la più grande nave mai costruita da Fincantieri, insieme alla gemella “Royal Princess” consegnata lo scorso anno sempre dallo stabilimento di Monfalcone, e rientrano entrambe nella “top ten” mondiale delle navi da crociera più grandi.

 

“Regal”, come “Royal”, rientra in una classe di navi prototipali che guarda al domani. Caratterizzate innanzitutto da un nuovo approccioprogettuale “a prova di futuro” (“future-proof design”), queste navi non solo sono innovative per il lay-out e le performance d’avanguardia, ma anche perché recepiscono tutti i più recenti regolamenti in materia di grandi navi da crociera.

Tra i capisaldi di questa tendenza ci sono l’utilizzo razionale degli spazi, con l’obiettivo di evitare ogni spreco di stazza che porterebbe a un aumento dei costi di esercizio, e il risparmio energetico per la riduzione delle emissioni in aria e in acqua. La nave potrà adattarsi a tutti i possibili profili di crociera, operando dall’Alaska all’Australia, anche in aree a navigazione limitata per la salvaguardia dell’ambiente.

 

“Regal Princess” è la trentaduesima nave da crociera costruita dal cantiere di Monfalcone e la quattordicesima per il solo brand Princess Cruises.

Dal 1990 ad oggi Fincantieri ha costruito 65 navi da crociera, di cui 42 dal 2002. Altre 13 unità sono in costruzione o di prossima realizzazione negli stabilimenti del gruppo

COPIA SNIPPET DI CODICE

Comments are closed.