Mettiamoci all’Opera Anche le celebrità scendono in campo. Registrato il tutto esaurito.

Download PDF

Solidarietà

 

METTIAMOCI ALL’OPERA

Anche le celebrità scendono in campo. Registrato il tutto esaurito.

 

 

Aziende e personaggi famosi al fianco di MSC Crociere nella serata di raccolta fondi

contro le leucemie in scena il 24 ottobre a Genova a bordo di MSC Opera.

 

Genova, 18 ottobre 2013 – Sophia Loren ha donato un vestito da mettere all’asta, il maestro Ennio Morricone partitura e bacchetta, Paolo Conte un proprio dipinto, mentre brand come Chanel, Bulgari e Louis Vuitton hanno offerto alcuni capi di moda e accessori. Poi le maglie ufficiali di Juventus, Genoa e Sampdoria. Tutti questi oggetti e molti altri saranno messi all’asta o dati in premio nel corso della lotteria che animerà la serata di solidarietà “Mettiamoci all’Opera” organizzata da MSC Crociere con il patrocinio del Comune di Genova, che si terrà giovedì 24 ottobre a partire dalle 18:30 a Genova, a bordo della nave da crociera MSC Opera, ormeggiata per l’occasione in porto fino al giorno successivo.

 

L’evento, creato per dare impulso alla ricerca per sconfiggere la leucemia, inizierà con la cena di gala presso uno dei ristoranti di bordo, dove verranno serviti piatti firmati dallo chef Filippo La Mantia. Successivamente ci si sposterà nell’elegante teatro per l’asta di beneficenza e divertenti momenti di intrattenimento offerti dagli artisti di Zelig, tra cui Leonardo Manera, Sergio Sgrilli, Max Pisu e Paolo Casiraghi. Sempre sul palco del teatro si esibirà Edoardo Bennato, che canterà alcune delle sue canzoni più celebri. Nel corso dello show verranno inoltre consegnati gli assegni alle associazioni coinvolte e presentate le rispettive iniziative. Ad accogliere gli artisti e gli ospiti ci penserà Rosanna Piturru, volto noto della televisione italiana e genovese doc.

 

Commenta Daniela Picco, Head of Onboard marketing per MSC Crociere: “Siamo estremamente colpiti dall’accoglienza che la nostra iniziativa ha riscosso e dal sostegno ricevuto. Ringraziamo sin da subito la cordata di aziende e i privati per la loro generosità, in particolare il Gruppo Banca Carige e il gruppo Spinelli.”

 

Il ricavato della serata sarà devoluto interamente a favore della ricerca contro le Leucemie e andrà a finanziare progetti promossi dall’AIL – Associazione Italiana contro le Leucemie, i Linfomi e il Mieloma, da AREO, che opera a favore dell’Unità Operativa Ematologia 1 dell’IRCCS Azienda Ospedaliera Universitaria San Martino di Genova, dall’Unita Operativa Ematologia Clinica e Sperimentale dell’Istituto Giannina Gaslini e dal Comitato Maria Letizia Verga Onlus.

 

Alla serata di gala, che ha già fatto registrare il tutto esaurito, collaborano anche enti internazionali come PANCARE, gruppo di lavoro europeo che si occupa dello stato di salute dei ragazzi guariti da tumore sia attraverso interventi clinici che di ricerca scientifica, e SIOP Europe, associazione europea per l’oncologia pediatrica.

 

Successivamente sarà possibile proseguire l’indimenticabile serata scegliendo tra le molte attività ludiche disponibili a bordo, come la discoteca, il casinò o l’intrattenimento musicale nei vari lounge bar della nave.

 

Anche se i biglietti per partecipare alla manifestazione sono esauriti, è possibile ancora “partecipare” lo stesso all’iniziativa attraverso una donazione sul conto intestato a «Mettiamoci all’Opera» presso la Banca Carige, Iban: IT67A0617501594000002322980.

Info: www.mettiamociallopera.it

COPIA SNIPPET DI CODICE

Comments are closed.