Primo scalo nel Mediterraneo a Civitavecchia per Oasis of the seas

Download PDF

CIVITAVECCHIA ACCOGLIE OASIS OF THE SEAS
AL SUO PRIMO SCALO IN ITALIA

2Oasis of the seas. #Mediterraneo Oasis

La città laziale sarà home-port della gemella Allure of the Seas nella stagione italiana 2015

Civitavecchia, 15 settembre 2014 – La grande attesa per l’arrivo di Oasis of the Seas è finita. Con i suoi 362 metri di lunghezza e 16 ponti di puro divertimento e innovazione, la nave da crociera più grande del mondo sbarca oggi per la prima volta a Civitavecchia.
Questa tappa fa parte di un breve itinerario che vedrà la nave domani a Napoli e poi in Spagna fino ad arrivare a Rotterdam, nei Paesi Bassi, per un dry-dock di manutenzione ordinaria nel cantiere navale Képpel Verolme. Una volta ultimata la rivitalizzazione, la nave salperà verso le coste della Florida con una crociera transatlantica di 13 notti in partenza il 14 ottobre da Rotterdam, con imbarco anche da Southampton il 15 ottobre, per ripartire poi il 27 ottobre per un affascinante itinerario di 5 notti nei Caraibi Occidentali.

“Per noi è una grande opportunità ospitare in Italia una nave come Oasis of the Seas, che rappresenta il prodotto più innovativo e all’avanguardia nel settore crocieristico. Il suo passaggio a Civitavecchia conferma la volontà della Compagnia di continuare a investire sull’Italia e offre un assaggio europeo dell’esperienza unica che la Classe Oasis può garantire con i servizi esclusivi, gli spettacoli sorprendenti e le attività adatte a tutta la famiglia presenti a bordo.” – ha dichiarato Gianni Rotondo, direttore generale RCL Cruises LTD Italia – “Oasis of the Seas non è la sola novità che abbiamo in serbo per i nostri ospiti, infatti a fine ottobre inaugureremo Quantum of the Seas che sancirà l’esordio di una nuova classe di navi con una tecnologia all’avanguardia mai vista prima.”

Chi non ha ancora avuto la possibilità di vedere Oasis of the Seas, non può perdersi l’arrivo della gemella Allure of the Seas pronta al debutto in Italia nella stagione 2015, a partire da metà maggio fino a settembre. La nave salperà dall’home-port di Civitavecchia ogni giovedì, e ogni domenica da Barcellona, per crociere di 7 notti nel Mediterraneo Occidentale con scalo a Palma di Maiorca, Marsiglia, La Spezia e Napoli. Le prenotazioni sono già aperte, basta collegarsi al sito www.royalcaribbean.it

“La presenza di una delle più grandi navi da crociera al mondo, la Oasis of the Seas, che approda nel porto di Civitavecchia, conferma quanto il nostro scalo sia sempre più determinante e strategico nella programmazione delle grandi compagnie crocieristiche come Royal Caribbean. Civitavecchia rimane un porto di punta, tanto da diventare home-port, nel 2015, anche per l’altra ammiraglia di Royal Caribbean, ‘‘Allure of the Seas’’. – ha aggiunto Pasqualino Monti, Presidente Autorità Portuale di Civitavecchia, Fiumicino e Gaeta – “Questa programmazione da parte di una così importante compagnia ci fa capire quanto il porto di Civitavecchia sia strategico e importante anche in un’ottica di rilancio e di ripresa dell’economia sia laziale che nazionale. Da ciò discende per i porti di Roma la necessità di imprimere un’ulteriore accelerazione sia ai lavori in corso a Civitavecchia, che saranno ultimati il prossimo anno, e che sono indispensabili per assicurare alla domanda crocieristica un’offerta di servizi sempre più efficiente; sia al nascente scalo crocieristico di Fiumicino”.

Unica in tutto il mondo per le sue premiatissime crociere nei Caraibi, Oasis of the Seas è la vera regina dei mari con sette “quartieri” tematici, per soddisfare ogni gusto ed esigenza, e le tante novità mai viste prima su una nave.
Per chi ama l’avventura, lo Sport Deck mostra la sua anima adrenalinica con una Zip Line experience per volare sospeso a 25 metri d’altezza, una parete d’arrampicata e i due simulatori di surf FlowRider per tante acrobazie con la tavola.
I più romantici possono passeggiare all’aria aperta nello strepitoso Central Park, una vera e propria oasi verde con oltre 12.000 esemplari di piante vive, fare un giro sull’affascinante giostra artigianale nel Boardwalk oppure sorseggiare un ottimo drink in compagnia al Rising Tide, il primo bar in movimento sul mare. Mentre agli amanti dello shopping è dedicata la Royal Promenade – lunga quasi quanto l’intera nave – con ristoranti, bar, negozi e molto altro.
Chi non ha mai desiderato pattinare sulle onde del mare? A bordo di Oasis of the Seas è possibile anche questo, grazie alla pista di pattinaggio sul ghiaccio che aspetta grandi e piccoli per lezioni di gruppo con gli istruttori professionisti della nave e che, di sera, si trasforma in un grande palcoscenico dove vanno in scena spettacoli unici sui pattini.
Le serate a bordo sono arricchite da un programma d’intrattenimento senza eguali che comprende autentici musical di Broadway, esibizioni acrobatiche nell’Aquatheater e anche tante attività per i più piccoli in compagnia dei personaggi preferiti dei film d’animazione DreamWorks. E per le piccole fan della bambola più famosa del mondo, la Barbie Premium Experience è pronta ad accoglierle in un mondo di giochi, sfilate e divertimento.

Comunicato stampa RCCL

COPIA SNIPPET DI CODICE

Comments are closed.