Royal Caribbean International svela il nuovo home port di Anthem of the seas

Download PDF

ROYAL CARIBBEAN INTERNATIONAL SVELA IL NUOVO HOME PORT DI ANTHEM OF THE SEAS

Anthem of the seas RCCL

22 novembre 2013 – In seguito all’inaugurazione prevista per la primavera 2015, Anthem of the Seas, la seconda gemella dell’innovativa classe Quantum di Royal Caribbean International, sarà la nave da crociera più tecnologicamente avanzata a fare base in Europa. Anthem of the Seas salperà da Southampton, Regno Unito, nell’aprile 2015 e offrirà crociere nel Mediterraneo prima di tornare a Fort Lauderdale, Florida, per i mesi invernali.
Royal Caribbean International continua la sua tradizione nello stimolare e accrescere l’industria crocieristica con nuovi investimenti. Il primo home port per Anthem of the Seas, attualmente in costruzione nei cantieri navali Meyer Werft a Papenburg in Germania e in grado di ospitare 4.108 passeggeri in cabina doppia, è stato svelato ieri durante un evento esclusivamente organizzato per i media e alcuni ospiti speciali presso l’iconica Heron Tower di Londra.

“La nostra Compagnia è da lungo tempo legata al porto di Southampton e nell’ultima decade il numero di opportunità di crociere da questa città è costantemente aumentato anno dopo anno” – ha affermato Adam Goldstein, Presidente e CEO di Royal Caribbean International – “Ciò che ci aspettiamo ora è di ottenere una maggiore crescita con l’introduzione di Anthem of the Seas nel mercato inglese, prevista per la primavera 2015. L’impegno della nostra compagnia nell’offrire esperienze di vacanze ineguagliabili, contraddistinte dalla possibilità di partecipare ad attività coinvolgenti a bordo delle navi più innovative del mondo, è senza dubbio incrollabile”.

Le navi della classe Quantum rappresentano il futuro con le loro proposte mai viste prima in mare aperto, come ad esempio l’esperienza di paracadutismo e la North Star, meraviglia ingegneristica costituita da una capsula che permette di compiere uno spettacolare viaggio a più di 90 metri di altezza oltre le fiancate della nave per offrire agli ospiti una vista meravigliosa a 360°.
Gli ambienti multifunzionali e trasformabili comprendono il più grande complesso dedicato agli sport indoor e all’intrattenimento in mare aperto, con autoscontri, pista di pattinaggio a rotelle, nonché cabine passeggeri più grandi e moderne caratterizzate non solo da un design sofisticato e da maggiore spazio e confort, ma anche dai primi balconi virtuali del settore.
Queste proposte innovative sono in linea con la forte tradizione di Royal Caribbean International che offre ai propri ospiti esperienze sempre eccitanti a bordo delle proprie navi. I precedenti primati a bordo delle navi della Compagnia comprendono la parete di arrampicata, il simulatore di Surf FlowRider e la zip-line.

Con un costo per ogni letto pari a € 170.000, Anthem of the Seas è una delle navi più architettonicamente e tecnologicamente avanzate mai costruite. Si unisce alla gemella Quantum of the Seas, che farà il suo debutto nell’autunno 2014 e salperà per il porto di New York dal suo home-port a Cape Liberty.
Anthem of the Seas e Quantum of the Seas hanno una stazza lorda di 167.800 tonnellate, per una lunghezza di 348 metri e una larghezza di 41 metri, sono in grado di ospitare 4.180 passeggeri in cabina doppia, dispongono di 2.090 cabine e di 16 ponti per gli ospiti. Ciò significa che equivalgono alla lunghezza di 32 autobus londinesi, 3 campi da football e mezzo o quasi come cinque A380, l’aereo passeggeri più grandi al mondo.

COPIA SNIPPET DI CODICE

Comments are closed.