SWAN HELLENIC LA SECONDA NAVE DI SWAN HELLENIC, SH VEGA, SALPA PER L’ARTICO

LA SECONDA NAVE DI SWAN HELLENIC, SH VEGA, SALPA PER L’ARTICO DOPO LA NAMING CERIMONY    

La seconda nave da crociera per spedizioni culturali del gruppo Swan Hellenic è ora in viaggio verso Tromsø, in Norvegia, per la crociera inaugurale di 11 giorni nell’Artico, con partenza il 20 luglio

Nicosia, Cipro: Oggi, lunedì 11 luglio 2021, Swan Hellenic ha annunciato che presso i cantieri navali Helsinki Shipyard ha avuto luogo la cerimonia di assegnazione del nome della sua seconda nave da crociera culturale di classe glaciale, SH Vega. La nave è ora in viaggio verso Tromsø, in Norvegia, da dove, il prossimo 20 luglio, partirà per la sua prima crociera di spedizione culturale nell’Artico: un’esplorazione di 11 giorni dell’arcipelago delle Svalbard.

La nuova nave, appositamente progettata, è stata battezzata da Patrizia Zito Passalacqua, moglie dell’amministratore delegato di Swan Hellenic Andrea Zito, alla presenza dei vertici di Helsinki Shipyard, dei media e dei membri del settore crocieristico e dei viaggi di tutto il mondo.

SH Vega è la seconda di una serie di tre eleganti navi da crociera per spedizioni culturali, di classe elevata, realizzate per esperienze di scoperta di alto profilo in tutto il mondo, con una forte predilezione per le aree a latitudini estreme. SH Vega è dotata di un sistema di propulsione diesel-elettrico da 5 megawatt con riduzione catalitica selettiva e di uno scafo rinforzato anti ghiaccio PC5 con stabilizzatori extra-large per un eccezionale comfort dei passeggeri. Con i suoi 113 metri di lunghezza, la nave, che pesa 10.600 tonnellate, è stata progettata appositamente per esplorare i luoghi più suggestivi e inaccessibili del Pianeta.

SH Vega, come la gemella SH Minerva, è stata progettata per soddisfare le più recenti normative ambientali ed è completamente autosufficiente fino a 40 giorni o 8.000 miglia nautiche. Inoltre, è predisposta per implementare la tecnologia delle batterie, per di operare in modo silenzioso. Entrambe le navi sono dotate di sistemi di depurazione dei gas di scarico, di sistemi avanzati di trattamento delle acque reflue e di strutture di stoccaggio dei rifiuti necessarie per operare in aree polari sensibili.

SH Vega dispone di 76 spaziose cabine e suite, la maggior parte con ampi balconi, per una sistemazione a 5 stelle per i suoi 152 ospiti ed è gestita da un team di bordo di 120 persone che garantiscono un servizio personale ai massimi livelli.

Subito dopo la cerimonia, la nave è salpata da Helsinki alla volta di Tromsø, in Norvegia, per una stagione di crociere inaugurali alla scoperta della magia dell’Artico, dalle Svalbard ai paesaggi dell’Islanda dominati dai ghiacci e dal fuoco, dalla drammatica maestosità della Groenlandia al Passaggio a Nord-Ovest fino alle zone selvagge del Canada settentrionale. Poi, verso la fine dell’autunno, percorrerà la costa orientale degli Stati Uniti per 12 giorni, da New York, Norfolk e Charleston a Miami. A partire da novembre, la nave offrirà una serie di crociere di spedizione culturale di 11-21 giorni in Antartide fino a marzo 2023, quando risalirà la costa occidentale dell’Africa fino alle Isole Canarie e all’Europa occidentale, portando gli ospiti nelle terre celtiche della Gran Bretagna e dell’Irlanda, prima di iniziare la sua seconda stagione artica. Stagione che si concluderà con una traversata dalla Groenlandia alla Nuova Scozia, seguita dai Caraibi e poi dal Brasile nell’ottobre 2023.

SH Vega è salpata da Helsinki affidata alle esperte mani dei veterani del settore, il capitano Tuomo Leskinen e il direttore dell’hotel Philipp Reutener, che hanno creato l’acclamata esperienza di bordo di Swan Hellenic su SH Minerva e che ora garantiranno gli stessi elevati standard distintivi sulla nave gemella.

L’Executive Chef Avhier Singh vanta un’esperienza in hotel e compagnie di crociera di alto livello. Ma, cosa ancora più importante, proviene anche dalla SH Minerva, dove ha dato vita ai variegati menu di prelibatezze cucinate al momento, che includono originali piatti fusion italiani e asiatici creati per l’iconica compagnia dai pluripremiati chef consulenti Andrea Ribaldone e Sang Keun Oh.

Dopo la cerimonia di assegnazione del nome, il Project Manager di Helsinki Shipyard, Jonas Packalén, ha commentato: “Questo è un giorno di orgoglio per tutti noi. SH Vega è bella ed elegante come la sua gemella! Auguriamo a lei e al suo equipaggio venti e mari favorevoli, con un ringraziamento speciale a tutti coloro che hanno partecipato al progetto per la loro incessante dedizione!”.

L’amministratore delegato di Swan Hellenic, Andrea Zito, ha aggiunto: “Desidero congratularmi con tutto il personale di Helsinki per l’eccellente lavoro svolto nella creazione di questa meravigliosa nuova nave. Siamo entusiasti della qualità del loro operato, che ha dato vita a un’altra presenza unica sulle onde, e non vediamo l’ora di portare i suoi primi ospiti a vedere ciò che gli altri non vedono, esplorando l’Artico con un comfort e uno stile eccezionali”.

SH Minerva e SH Vega saranno affiancate all’inizio del prossimo anno dall’SH Diana, unità leggermente più grande e già in costruzione presso il cantiere di Helsinki.

Informazioni su Swan Hellenic [https://swanhellenic.com]

Swan Hellenic è stata rilanciata nel luglio 2020 per continuare con orgoglio lo spirito di spedizione culturale sperimentato dall’azienda negli anni ’50. Basandosi sulle sue radici britanniche, la nuova società ha una visione globale della crociera culturale dedicata a fornire agli ospiti l’opportunità di “vedere ciò che gli altri non vedono”.

Le navi appositamente costruite da Swan Hellenic sono caratterizzate da eleganti interni in stile Scandi-design, con ampi spazi esterni e strutture dedicate alle spedizioni. SH Minerva e SH Vega, due nuove navi da crociera da spedizione a 5 stelle Polar Code PC 5 con scafi rinforzati dal ghiaccio, lanciate rispettivamente a dicembre 2021 e a luglio 2022, ospitano 152 ospiti ciascuna in 76 spaziose suite e cabine, la maggior parte con ampi balconi. Una nave leggermente più grande di classe ghiaccio PC 6 che ospita 192 ospiti nello stesso comfort e stile distintivo in 96 cabine e suite arriverà all’inizio del 2023.

Tutte e tre le navi dispongono di 3 punti di ristoro – il ristorante Swan, Club Lounge e Pool bar & Grill – e sono state costruite in piena conformità con i requisiti SOLAS Safe Return to Port.

Gli itinerari, meticolosamente pianificati e dedicati agli ospiti con la passione per l’avventura e l’esplorazione culturale, esplorano i paesaggi selvaggi, la fauna, i popoli e le culture uniche delle regioni meno battute del mondo.

L’equipaggio comprende un team di spedizione composto da guide esperte, relatori e docenti, con un numero rispettivamente di 120 e 140 membri, che eguaglia quasi il numero dei passeggeri, riflettendo, così, l’alto livello di attenzione riservato dal personale di bordo agli ospiti.

Con sede a Cipro e uffici a Londra, Dusseldorf e Monaco, insieme a una filiale a Hong Kong (che serve la Cina continentale, Taiwan e il Sud-Est asiatico), oltre alle partnership che coprono India, Giappone e Australia-Nuova Zelanda, Swan Hellenic supporta i propri clienti con un servizio personale attento in tutto il mondo.

SH Vega

Comments are closed.