Un uomo è caduto in mare da Allure of the Seas

Download PDF

Un uomo è caduto in mare da Allure of the Seas oggi, mentre la nave stava navigando verso Cozumel. Una ricerca è in corso, e la nave è arrivata in ritardo in Messico. Secondo una dichiarazione da Royal Caribbean, un altro passeggero ha visto un uomo trentenne britannico cadere in mare dal suo balcone della cabina sul ponte 11. La nave è stata perquisita, e il passeggero è stato dichiarato disperso quando non è stato trovato, il capitano ha avvisato le autorità.

Dai filmati di sicurezza della nave è stato confermato che l’uomo ha utilizzato il tavolo del suo balcone per saltare oltre la ringhiera. Secondo un sito in lingua spagnola, le autorità portuali ricevuto la chiamata alle 06:18, dicendo l’uomo era caduto in mare circa 2,5 km dal molo.

Hanno avviato una ricerca, assistiti dalla Marina Militare Messicana e dalla Guardia Costiera.
La portavoce di Royal Caribbean, Cynthia Martinez, ha confermato l’arrivo in ritardo, ma non poteva dire per quanto tempo il ritardo era. Il Team di supporto della linea di crociera sta fornendo un sostegno per la famiglia dell’uomo mancante.
Allure of the Seas, la più grande nave da crociera al mondo, è partita da Fort Lauderdale il 29 gennaio, e sta navigando su una itinerario di sette notti nei Caraibi. L’intera nave è stata noleggiata da Atlantis Events, società che organizza vacanze all-gay.

di Erica Silverstein,
Criuse Critic

COPIA SNIPPET DI CODICE

Comments are closed.