Boom di prenotazioni a Natale e Capodanno per MSC Crociere

Saranno in tanti a partire a natale e Capodanno sulle navi MSC Crociere

80.000 passeggeri trascorreranno le festività a bordo delle navi della Compagnia, tra Mediterraneo, Cuba, Caraibi, Antille, Emirati, Sud America e Sud Africa.

Napoli, 23 dicembre 2017 – Per queste festività natalizie MSC Crociere, compagnia leader in Europa, Sud America e Sud Africa, ha registrato il tutto esaurito su tutte le 12 navi della flotta. A bordo della compagnia infatti durante le prossime 2 settimane saranno portati in vacanza 80.000 persone in ogni parte del mondo.

“Le crociere di Natale e Capodanno sono diventate un ‘must’. Sempre più viaggiatori desiderano trascorrere il tradizionale appuntamento con i parenti, cambiando però la location: il luogo di incontro non è più la casa di famiglia, ma è una nave da crociera MSC per una vacanza all’insegna del relax e del divertimento, senza lo stress della cucina e degli ospiti. Anche quest’anno, perciò, a bordo delle nostre navi per Natale e Capodanno organizziamo attività e iniziative a tema, ricreando quel clima di festa che fa sentire i viaggiatori come se fossero a casa, ma allo stesso tempo in vacanza. Particolare attenzione sarà riservata alle cene di gala di Natale e Capodanno, ma in ogni momento della crociera su tutte le navi si respirerà l’immancabile clima natalizio” afferma Leonardo Massa, Country Manager di MSC Crociere.

Tra le mete particolarmente apprezzate dai passeggeri italiani ci sono Cuba, la grande novità di MSC Crociere che dopo il successo dello scorso inverno, quest’anno ha posizionato ben 2 navi in partenza da L’Avana verso le destinazioni più belle dei Caraibi, e gli Emirati Arabi, dove è possibile salpare a bordo di MSC Fantasia, la nave più grande mai posizionata in questa destinazione e considerata una delle navi più belle ed eleganti al mondo. Sempre apprezzati anche gli itinerari nel Mediterraneo che consentono di partire comodamente da uno dei 13 porti italiani in cui fanno scalo le navi della Compagnia. Gli amanti dei fuochi di Capodanno hanno invece scelto le imperdibili crociere a bordo di MSC Preziosa e MSC Orchestra che prevedono la sosta la notte di Capodanno a Rio de Janeiro dove è possibile assistere in “prima fila” allo spettacolo pirotecnico più grande del mondo.

A bordo delle navi si respirerà un’atmosfera natalizia davvero indimenticabile con luci, decorazioni, addobbi, attività e spettacoli a tema. Inoltre anche quest’anno MSC Crociere rinnoverà quella che ormai è diventata una tradizione irrinunciabile a bordo delle proprie navi, regalando ai viaggiatori i menu delle cene di Natale e Capodanno con nuovi ed esclusivi piatti elaborati da Carlo Cracco. Il celebre chef firmerà, infatti, per il quarto anno consecutivo i menu delle cene di gala delle festività natalizie, deliziando i palati di migliaia di ospiti a bordo delle navi della flotta MSC.

In occasione della Cena di Natale potrà gustare un menu caratterizzato da piatti sofisticati e saporiti: Capesante alla plancia, avocado, lime, coriandolo e pepe rosa; Riso mantecato, tartufo nero e sedano rapa; Filetto di vitello gratinato alle nocciole, spinaci e salsa vino rosso; Zuppa inglese di inglese. Per il cenone di Capodanno, invece, i viaggiatori potranno assaporare un menu più ricco di sapori e contrasti: Trancio di salmone dorato, cuore di lattuga alla piastra e salsa al rafano; Pappardelle fatte di castagne, ragù bianco di faraona e foie gras; Cappone ripieno, purea di patate, tartufo nero e radicchio; Crema ghiacciata al frutto della passione, gelato alla gianduia e salsa al miele. Il tutto abbinato al Prosecco, al Pinot Bianco e al Pinot Nero della Cantina Aneri.

Il 2017 sarà per MSC Crociere un anno ancora più ricco di novità, a partire dall’arrivo di due futuristiche navi che porteranno la flotta a 14 unità: MSC Meraviglia, che sarà battezzata a giugno e che effettuerà crociere settimanali nel Mediterraneo in partenza da Genova, Napoli e Messina, e MSC Seaside, unità attualmente in costruzione presso lo stabilimento Fincantieri di Monfalcone e che – dopo il battesimo a Miami del prossimo dicembre – sarà invece destinata al Mar dei Caraibi.

 

COPIA SNIPPET DI CODICE