La Spezia: presentazione Harmony of the seas a bordo di Allure of the seas

Download PDF

La Spezia: presentazione Harmony of the seas a bordo di Allure of the seas

Harmoby OTS Waterslie Overlooking Central Park Final

Duecentoventi persone, tra giornalisti e agenti, erano presenti oggi a La Spezia per la conferenza di presentazione della nuova nave di classe Oasis di Royal Caribbean, Harmony of the Seas. L’incontro si è svolto a bordo di Allure of the Seas che, per tutta la stagione estiva, ha fatto scalo nel porto ligure, località che sarà nuovamente tappa nel 2016 per Harmony of the Seas.

Conferenza Stampa Harmony of the seas a bordo di Allure (28)

Alla conferenza hanno preso parte Gianni Rotondo, direttore generale RCL Cruises, il comandante di Allure of the Seas, Johnny Faevelen, unitamente al suo hotel director, e Lorenzo Forcieri, presidente dell’autorità portuale di La Spezia.

Prima di introdurre le grandi novità per il 2016, è stato fatto un breve bilancio della stagione che sta per concludersi, e lo fa con il segno positivo, confermando l’importanza che Royal Caribbean ha non solo in tutto il mondo, ma anche nel nostro mare.

Harmony of the Seas, terza gemella di classe Oasis, 362 metri di lunghezza per 227.000 tonnellate, sarà in grado di ospitare oltre 5400 passeggeri che, a partire dal 7 luglio 2016, potranno godersi una bellissima crociera di 7 notti nel Mediterraneo Occidentale imbarcando a Civitavecchia ed effettuando scali a Napoli, Barcellona, Palma di Maiorca, Marsiglia e La Spezia.

Conferenza Stampa Harmony of the seas a bordo di Allure (27)

 

Harmony of the Seas è una novità assoluta non solo per l’Italia, ma anche per tutto il settore crocieristico: è una meraviglia dell’ingegneria dove le innovazioni architettoniche pionieristiche incontrano le tecnologie più all’avanguardia. La nave verrà varata a maggio, ma abbiamo già tantissime prenotazioni e richieste e sicuramente riusciremo a raggiungere i nostri obiettivi: si prospetta una stagione ricca di soddisfazioni per noi e anche per i nostri ospiti, che potranno vivere un’esperienza di crociera ancora più sensazionale”, ha affermato Gianni Rotondo che prosegue: “Anche a La Spezia è tutto pronto per accogliere Harmony of the Seas, con i suoi 19 scali e a una movimentazione prevista di oltre 102.000 croceristi: una grande opportunità per tutto il territorio e l’occasione per consolidare sempre di più il nostro rapporto con le autorità locali”.

 

A bordo di questa nave non mancheranno le caratteristiche che hanno reso straordinarie e famose le navi di Classe Oasis, come i 7 quartieri tematici, il Central Park con oltre 10.000 piante vere, la zip-line per volare a 25 metri d’altezza, la pista di pattinaggio sul ghiaccio, i simulatori di surf e molto altro ancora.

Ciò che però la renderà davvero unica sarà l’introduzione delle attrazioni presenti sulla classe Quantum come il Bionic Bar, il primo bar gestito da barman-robot, e le camere con balcone virtuale. Inoltre, le Royal WOWBands con la tecnologia RFID semplificheranno l’esperienza degli ospiti a bordo garantendo l’accesso alle proprie cabine, ma anche la possibilità di effettuare acquisti e prenotazioni, e con VOOM, la connessione internet più veloce in mare, sarà possibile essere sempre in contatto con chi si desidera.

Ma l’avventura non finisce qui! Gli ospiti, infatti, potranno divertirsi nel primo parco acquatico interattivo per bambini a bordo di una nave da crociera, lo Splashaway Bay, oltre che provare l’incredibile discesa di 30 metri dell’Ultimate Abyss, lo scivolo più alto presente in mare, e le curve e gli avvitamenti mozzafiato del trio di scivoli d’acqua The Perfect Storm.

Pronta a soddisfare ogni desiderio anche in termini enogastronomici, Harmony of the Seas offrirà il maggior numero di opzioni di ristorazione in mare, tra cui i nuovi ristoranti di specialità Izumi Hibachi & Sushi, Sabor Taqueria e Tequila Bar, e Wonderland Imaginative Cuisine.

Una nave di ultima generazione non può non avere la Royal Suite Class: progettata per gli ospiti più esigenti, questa categoria di suite ridefinisce il concetto di lusso in alto mare con esperienze eccezionali tra cui il “Royal Genie”, un maggiordomo certificato dal British Butler Institute, per soddisfare ogni tipo di esigenza degli ospiti; connessione VOOM gratuita; ristoranti di specialità compresi nel prezzo; pacchetto bevande completo; mance incluse; posti preferenziali presso i diversi locali di bordo ed esclusivi servizi in camera.

Ha partecipato alla Conferenza Stampa

in qualità di collaboratore di Liveboat.it

Sandy Robba autrice di questo articolo.

COPIA SNIPPET DI CODICE

Comments are closed.