La testimonianza di un noto Mago passeggero su Carnival Splendor

Download PDF

Abbiamo appena ricevuto una nuova testimonianza di un passeggero della Carnival Splendor, un Mago facente parte lo staff degli artisti di bordo.

 

“LMago abbandonato sul Carnival Splendor

Un noto mago che si è costruito un nome nel Millville, MD è uno di 4.000 passeggeri bloccati a bordo della nave da crociera Carnival Splendor, che ha subito una perdita di potenza Lunedi al largo della costa della California.
Un piccolo incendio in macchina ha causato tale perdita solo un giorno dopo che la nave era partita.
“Ho visto il fumo al di fuori del nostro oblo’ e ho detto: Questo è grave!”, ha dichiarato Rich Bloch, proprietario del Dickens Parlour Theatre e mago per più di 60 anni.
“Non ci rendemmo conto che eravamo rimasti bloccati nel bel mezzo dell’oceano.”
La nave, che avrebbe dovuto viaggiare da Los Angeles verso la Riviera messicana e ritorno, è della Carnival Cruise ed era impegnata nell’annuale “Magic Cruise”, dove maghi professionisti si riuniscono per godersi una settimana di incanto.
“Penso che si sia verificato solo un grande disagio e una delusione per i passeggeri”, ha dichiarato Cheryl Debois, amico di Bloch e impresario teatrale. “Grazie al cielo il fuoco non era cattivo e non si e’ trattato di un salvataggio reale o di una vera tragedia.”
I rimorchiatori che hanno trainato la nave da Martedì sono attesi a San Diego questo pomeriggio. Nonostante la situazione sfavorevole, ha detto Bloch, i passeggeri sono stati positivi e ottimisti.
“Io non credo che nessuno sia mai stato seriamente preoccupato”, ha detto. “Sapevamo tutti che la Marina e la Guardia Costiera stavano arrivando e ci è stato assicurato che la nave non era stata sostanzialmente danneggiata, ma era solo, senza potere”.
Martedì scorso, la Marina ha trasportato e calato migliaia di chili di cibo per i passeggeri.
Senza potere, i servizi igienici di bordo erano fuori uso per qualche tempo, disse Bloch.
a gente non solo rimarra’ traumatizzata, ma … ci sono condizioni sanitarie e le malattie che li affliggono”, ha detto Debois.
Bloch ha riportato altri inconvenienti inclusa la perdita di riscaldamento e di aria condizionata, telefono perdita temporanea, cibo freddo e l’annullamento delle prestazioni.
Per tenere occupato, i passeggeri sono stati intrattenuti con le carte, i giochi e il sonno.
“Non c’è illuminazione a parte le luci di emergenza a disposizione di minore entita’, quindi è un ambiente molto tranquillo, soprattutto di notte, perché tutto si oscura,” disse Bloch.
Bloch ha lavorato in crociera per gli ultimi 15 anni, così lui non ha esitato a partire quando si imbarcò su nave di Carnival.
Ma Debois detto questo incidente potrebbe essere stressante per gli altri.
“Per molte persone, questa potrebbe essere la loro prima crociera o la loro prima vacanza”, ha detto. “Questo è probabilmente scoraggiante per loro.”
I passeggeri riceveranno un rimborso completo da Carnival, insieme ad un gratuito ritorno a casa e l’offerta per una crociera gratis.
Bloch è impaziente di mettere piede sulla terra ferma.
“Non mi dispiacerebbe avere una tazza di caffè caldo e doccia calda (quando torneremo),” ha detto.

Byron Huart  reporter da New York ha raccolto per noi questi interessanti articoli giornalistici
COPIA SNIPPET DI CODICE

Comments are closed.