L’estate europea vede 200 navi stanziate nella sua regione, ottimo risultato.

Download PDF

La stagione Europea estiva 2013 , quest’anno vede 200 navi da crociera gestite da 65 Compagnie, che toccano almeno 530 destinazioni dal Mediterraneo all’Artico.

32 delle navi posizionate in Europa, hanno capacità cuccetta inferiore di 2.500 passeggeri, altre 36 sono tra 1.750 e 2.500 letti bassi, mentre le navi che trasportano meno di 500 passeggeri sono 67, secondo i dati realizzati per CLIA Europa. In totale, le 200 navi rappresentano 251.117 letti bassi disponibili.

C’è stato un record di 96 navi da vela per le acque europee in questa stagione arrivate dai loro percorsi invernali nei Caraibi, America Latina, Africa e Asia, sottolineando la costante crescita del settore in Europa la flotta comprende 11 nuove navi al numero dello scorso anno.

‘Il numero di nuove destinazioni, nuove linee e nuove navi che entrano in servizio in Europa quest’anno sono tutti un’ulteriore prova di come la crociera sta crescendo e continuerà a crescere nella regione, sulla base di un’offerta unica in Europa in termini della sua ricca cultura, la sua variegata la geografia e le sue lunghe tradizioni marinare, e la sua esperienza in fatto di ospitalità e di servizio ‘, ha dichiarato Manfredi Lefebvre d’Ovidio, presidente del CLIA Europa.

COPIA SNIPPET DI CODICE

Comments are closed.