Nasce Fincantieri Australia

Download PDF

 

Cresce l’impegno del gruppo Fincantieri nella gara per il programma Future Frigates – SEA 5000 della Marina australiana

 

Trieste, 16 dicembre 2016 – Fincantieri, uno dei maggiori gruppi cantieristici al mondo, quest’anno preselezionata per la gara del programma Future Frigates – SEA 5000 che prevede la costruzione di 9 fregate di futura generazione per la Royal Australian Navy (RAN), ha costituito una società ad hoc, Fincantieri Australia, e a breve inaugurerà la propria sede a Canberra.

 

Chairman della società è stato designato Dario Deste, affiancato da Mark Purcell (vedi note biografiche di entrambi in calce). Fincantieri Australia gestirà ora pienamente l’importante fase di partecipazione al processo di valutazione attualmente in corso e sarà impegnata al fianco del governo locale, delle principali società attive in Australia nel comparto della cantieristica e dell’indotto, e altri attori di rilievo nell’ambito del programma delle fregate che saranno realizzate ad Adelaide, nel sud del Paese.

 

Fincantieri Australia si avvarrà di personale tecnico altamente qualificato e di risorse reclutate in loco, coadiuvati da uno staff selezionato nel network globale del gruppo Fincantieri.

 

Dario Deste, Chairman di Fincantieri Australia, ha dichiarato: “Il nostro impegno in questo progetto sarà totale. Siamo convinti che il modello di fregata FREMM che presentiamo sia un prodotto assolutamente all’avanguardia, e anche di poter far valere la forza di un gruppo leader di mercato come il nostro. Siamo molto soddisfatti della squadra che abbiamo creato, e tutti coloro che parteciperanno avranno un ruolo importante. Una menzione di riguardo tra quelli che si sono uniti a noi va a Mark Purcell la cui esperienza costituirà di certo un punto di forza molto significativo”.

*   *   *

DARIO DESTE – CHAIRMAN DI FINCANTIERI AUSTRALIA (note biografiche)

 

Nato a Roma il 16 maggio 1960, è sposato con tre figli. Ha frequentato l’Accademia navale a Livorno (1979-1983).

Alla fine del 1983 è stato selezionato per partecipare al “United States Naval Aviation Program”, diventando aviatore navale – di elicotteri e di aircraft ad ala fissa – nel 1985.

Ha prestato servizio nella Marina Militare nazionale come pilota navale di diverse unità e presso diverse sedi. È stato anche impiegato in numerose missioni della NATO.

Nel 1991 ha cominciato la carriera dirigenziale nel settore privato, dove ha ricoperto ruoli di vertice in Italia presso i maggiori gruppi industriali del Paese, come Fiat, Beretta e Finmeccanica.

Nel 2007 entra in Fincantieri. Attualmente è Amministratore delegato di Fincantieri Marine Systems North America, controllata di Fincantieri negli Stati Uniti.

 

MARK PURCELL – SENIOR VICE PRESIDENT DI FINCANTIERI AUSTRALIA (note biografiche)

 

Ha conseguito un master in studi economici, scientifici e della difesa; è membro onorario dell’Institute of Marine Engineering, Science and Technology e dell’Engineers Australia e diplomato presso l’Australian Institute of Company Directors.

Ha prestato servizio nella Marina australiana per trent’anni, fino a raggiungere il grado di Rear Admiral e l’incarico di Head of Maritime Systems del Capability Acquisition and Sustainment Group (CASG), ente del Dipartimento della Difesa australiano.

Viene designato Senior Vice President di Fincantieri Australia all’atto di costituzione della società, dopo aver osservato 12 mesi di post separation period dal suo precedente incarico presso il CASG.

*   *   *

Fincantieri è uno dei più importanti complessi cantieristici al mondo e il primo per diversificazione e innovazione. È leader nella progettazione e costruzione di navi da crociera e operatore di riferimento in tutti i settori della navalmeccanica ad alta tecnologia, dalle navi militari all’offshore, dalle navi speciali e traghetti a elevata complessità ai mega-yacht, nonché nelle riparazioni e trasformazioni navali, produzione di sistemi e componenti e nell’offerta di servizi post vendita.

Il Gruppo, che ha sede a Trieste, in oltre 230 anni di storia della marineria ha costruito più di 7.000 navi. Con quasi 19.000 dipendenti, di cui oltre 7.800 in Italia, 20 stabilimenti in 4 continenti, Fincantieri è oggi il principale costruttore navale occidentale e ha nel suo portafoglio clienti i maggiori operatori crocieristici al mondo, la Marina Militare e la US Navy, oltre a numerose Marine estere, ed è partner di alcune tra le principali aziende europee della difesa nell’ambito di programmi sovranazionali.

COPIA SNIPPET DI CODICE