Oggi uno dei 4 eventi organizzati dal Cagliari Cruise Port , folklore sul Molo Rinascita.

Download PDF

Al Terminal Crociere del porto di Cagliari, nel primo dei quattro  eventi previsti, che coinvolgerà a 360° i passeggeri delle navi da crociera

 

Da domani tradizione e cultura sarde saranno protagoniste al Terminal Crociere del porto di Cagliari, nel primo dei quattro  eventi previsti, che coinvolgerà a 360° i passeggeri delle navi da crociera, che arriveranno in città nei giorni 3, 13, 17 Ottobre e 17 Novembre.

 

Gli ospiti delle navi in arrivo alle banchine del molo Rinascita, provenienti da tantissime parti del mondo, riceveranno la calorosa accoglienza del folklore sardo: il fisarmonicista Bruno Camedda ed il figlio Asael alla chitarra, con i ballerini del gruppo Folk “Santa Maria” di Flumentepido (Carbonia), tutti rigorosamente in costume tipico, si esibiranno in canti e balli della tradizione sarda, alternati da canti e “muttettusu” interpretati dagli artisti Maria Paolucci e Davide Mura.

 

Cagliari Cruise Port, la società che gestisce il terminal crociere del porto di Cagliari e che è recentemente entrata a far parte della grande famiglia Global Ports Holding, ha fortemente voluto l’organizzazione di queste giornate speciali per sottolineare il proprio impegno nelle attività di accoglienza ai crocieristi, con l’obiettivo di fidelizzare gli ospiti e le Compagnie armatrici e di consolidare i risultati fin qui conseguiti.

 

Musicisti e ballerini partecipanti:

 

Bruno Camedda (organetto, sonadori)

Asael Camedda (chitarra, sonadori)

Davide Mura (cantante)

Maria Paolucci (cantante)

Martina Congia (ballusu)

Pietro Benvenuto (ballusu)

Graziella Floris (ballusu)

Vincenzo Sulis (ballusu)

Maria Cristina Deiana (ballusu)

Giulia Vaccargiu (ballusu)

Grazia Cardia  (ballusu)

Raffaele Aru (ballusu)

COPIA SNIPPET DI CODICE