Parte la seconda edizione del progetto “San Marco Guardians”

Download PDF

Tornano in Piazza San Marco hostess e steward per sensibilizzare a una corretta fruizione dell’area marciana.

Venezia, 17 maggio 2013  –  Il Comune di Venezia, l’Associazione Piazza San Marco e Costa Crociere presentano, per il secondo anno consecutivo, il progetto che vede coinvolti in Piazza San Marco i “San Marco Guardians”.

Dal 21 maggio al 6 ottobre 2013, dalle 10 alle 17, una squadra di almeno otto hostess e steward, e di due persone dalle 17:30 alle 19:30 saranno impegnate a sensibilizzare le presenze al rispetto dell’area marciana e a un corretto utilizzo dei servizi pubblici e privati, fornendo informazioni circa le regole comunali in vigore. Tra i compiti anche quello di segnalare al Comando di Polizia Municipale le violazioni alle normative comunali riscontrate durante il loro specifico servizio. I “San Marco Guardians”, distinguibili dalla maglia arancione, sono multilingue per poter interagire con ospiti di tutte le nazionalità.

 

La scorsa edizione, relativa al periodo maggio-settembre 2012, è stata particolarmente apprezzata e ha riscosso un grande successo fra le forze dell’ordine, gli enti pubblici, i commercianti, i turisti, i cittadini e gli imprenditori. Infatti, la situazione in Piazza era notevolmente migliorata, per la sinergia fra i vigili municipali e i “San Marco Guardians”.  Grazie alla presenza di quest’ultimi, la Polizia locale aveva potuto occuparsi maggiormente di altri aspetti e problematiche, non strettamente legate alla valorizzazione della zona o all’informazione turistica. La Piazza era migliorata dal punto di vista dell’ordine, della pulizia, della sicurezza, e la presenza dei venditori abusivi, o di grano, si era notevolmente ridotta. Anche gli stessi turisti avevano più volte espresso giudizi positivi su questa iniziativa.

Alberto Nardi, Presidente dell’Associazione Piazza San Marco, ha dichiarato “Questo progetto, voluto con forza dalla nostra associazione, è molto importante anche perché ha già dimostrato tutta la sua validità per contrastare quelle pratiche poco consone al decoro della Piazza e della sua storia millenaria. Inoltre, ha testimoniato tutta la sua validità nel dare un servizio informativo e culturale qualitativo ai numerosi turisti che quotidianamente affollano e vogliono “vivere” la Piazza più bella del mondo”.

 

Gianni Onorato, Direttore Generale di Costa Crociere, ha dichiarato: “Siamo molto lieti di poter partecipare nuovamente a questo progetto insieme alle Autorità e istituzioni locali. Venezia è una delle città a cui siamo più affezionati, e una delle mete preferite dai nostri crocieristi. Per questo siamo sempre disponibili a offrire la nostra collaborazione a iniziative che contribuiscano alla salvaguardia della città e della sua laguna.” 

COPIA SNIPPET DI CODICE

Comments are closed.