Recensione Crociera MSC Musica Emirati Arabi e Oman

RECENSIONE : crociera MSC Musica Emirati Arabi e Oman

Di ritorno da una bellissima crociera negli Emirati Arabi a bordo di MSC Musica, sono pronta a raccontarvi la mia esperienza.

Crociera MSC Musica Emirati Arabi e Oman

Veduta di Dubai

MSC Crociere propone un bell’itinerario aggiungendo Kashab nell’Oman a quello tradizionale, questa località, pensate , dista solo 35 miglia dall’Iran ed i collegamenti stradali per raggiungerla sono recentissimi prima lo si faceva solo via mare. Perchè si è scelto di aggiungerla come meta crocieristica? Kashab ha l’unico fiordo arabo che consente di effettuare un’escursione da sogno, con acque calde, delfini e i dhows ,imbarcazioni straordinarie dove prendere il sole e navigare fra le alte e frastagliate scogliere.

Torniamo ai perchè scegliere oggi una crociera negli Emirati, in un primo tempo anche io ,come penso molti di voi che stanno pensando di partire per una vacanza, ci ho pensato due volte, mi son chiesta se gli Emirati fossero luoghi sicuri dove viaggiare in questo momento. Dopo la mia esperienza la risposta è SI’. Durante l’intera crociera e le relative escursioni, non ho mai percepito situazioni di tensione o pericolo, era tutto molto tranquillo, nessun incremento di controlli di polizia e mai visto guardie armate nei luoghi visitati. La percezione è stata di vivere in un altro mondo rispetto al nostro, dove il clima che si è creato è triste e pesante. Per cui concludendo, vi posso dire che ripartirei anche subito per gli Emirati.

L’organizzazione MSC non ha fatto una piega, tutto perfetto fin dalla scelta della Compagnia aerea, Emirates!! Il volo di rientro delle 9,10 del mattino prevede l’utilizzo dell’Airbus A380, l’aereo piu’ grande del mondo, in grado di trasportare 853 persone in versione charter o 525 nella tipica configurazione a tre classi. Pensate che possiedono gli aerei piu’ tecnologici e a bordo, con solo un dollaro, ci si può collegare wifi per tutto il viaggio!! Quelle 6 ore mi sono volate nel vero senso della parola!!

Per quanto riguarda l’orario della mia partenza era alle  21,20 con arrivo alle 6,30 del mattino, ciò mi ha permesso di godere appieno del primo giorno di vacanza a Dubai, una volta imbarcati e fatta colazione, non resta che distendersi al sole in piscina, in attesa che la nostra cabina sia pronta, piu’ o meno verso le 12. Nel frattempo se non aveste ancora prenotato un’escursione lo potrete fare al Banco Escursioni.

Centro della cultura a Dubai

Escursione MSC a Dubai

Bury Al Arab Dubai

Escursione MSC Crociere e Dubai

Avrete tutto il tempo per visitare Dubai, organizzati e con guida in italiano, oppure col fai da te. Per esperienza personale, consiglio a chi non è mai stato negli Emirati, di puntare ad escursioni il piu’ complete possibili, mentre a coloro che già conoscono questi scali, di puntare ad approfondire ciò che già si è visto. Per esempio, prenotatevi fin da casa una salita sul grattacielo piu’ alto del mondo, il Burj Khalifa e fate shopping al Dubai Mall, su molti articoli si risparmia parecchio rispetto all’Italia.

Crociera MSC MUsica Emirati Arabi e Oman

Orario di salita al Bury Khalifa

Crociera MSC MUsica Emirati Arabi e Oman (95)

Foto panoramica di Dubai

Le tre ore di fuso orario a sfavore,  un po’ si sentono e nel pomeriggio capita di avere sonno, la cosa bella però sarà che al vostro rientro al lavoro, sarete pimpanti e perfettamente riposati potendo godere di tre ore in piu’ di sonno!

Crociera MSC MUsica Emirati Arabi e Oman (60)

Foto nave MSC Musica

Parliamo della nave: MSC Musica è una nave dalle dimensioni ideali, offre moltissime aree comuni, bar ,saloni da ballo, uno stupendo teatro.

Pasta fresca MSC Crociere

Primo piatto di portata menù MSC Crociere. Pasta fresca

 

Continua…

Comments are closed.