Royal Caribbean International Celebra due pietre miliari oer Quantum of the seas e Anthem of the seas

Download PDF

ROYAL CARIBBEAN INTERNATIONAL CELEBRA DUE PIETRE MILIARI

PER QUANTUM OF THE SEAS E ANTHEM OF THE SEAS

 

Posa della chiglia e taglio della prima lamina d’acciaio

per le due navi della nuova classe Quantum

Anthem of the seas

Al via la costruzione di Anthem of the seas

 

MIAMI, 2 agosto 2013 – L’eccitazione era palpabile al cantiere navale Meyer Werft di Papenburg, Germania, quando Royal Caribbean International ha celebrato due importanti pietre miliari nella costruzione delle navi di classe Quantum. Quantum of the Seas, la cui consegna è in programma per l’autunno del 2014, ha ricevuto il primo battesimo ufficiale con la posa della chiglia. In contemporanea, è avvenuto il taglio della prima lamina d’acciaio di Anthem of the Seas, gemella di Quantum of the Seas, cerimonia che segnala l’avvio della operazioni di costruzione della nave.

 

“Oggi è un giorno speciale per il progetto di sviluppo della nostra nuova classe Quantum perché siamo sempre più vicini al momento in cui potremo deliziare i nostri ospiti di tutto il mondo a bordo di queste due magnifiche navi,” ha affermato Adam Goldstein, Presidente e CEO di Royal Caribbean International. “E’ incredibilmente gratificante osservare come Quantum of the Seas e Anthem of the Seas procedano perfettamente all’unisono, e oggi non solo festeggiamo queste due importanti avvenimenti ma celebriamo anche gli anni di duro lavoro e dedizione della squadra che ha progettato e dato vita a queste navi.”

 

La cerimonia di posa della chiglia segna un traguardo importante per lo sviluppo di Quantum of the Seas perché indica l’inizio della costruzione effettiva della nave. Nel corso della cerimonia, il primo blocco della nave (430 tonnellate, 18 x 23 metri) è stato abbassato e posizionato nel bacino di montaggio con una gru di 800 tonnellate. Alcune monete di nuovo conio sono state poste sotto la chiglia e lì resteranno fino al termine dei lavori di costruzione. Una volta ultimata la nave, le monete verranno recuperate e consegnate al Capitano della nave ed al suo equipaggio per essere sistemate a bordo. Secondo la tradizione marittima, si dice che le monete portino fortuna alla nave durante la sua costruzione, e poi al capitano ed al suo equipaggio quando salperanno.

 

Le fantastiche navi di classe Quantum presenteranno caratteristiche uniche mai sperimentate prima, come il RipCord by iFLY, la prima esperienza di volo in mare aperto; il North Star, un vero e proprio prodigio d’ingegneria capace di trasportare gli ospiti ad oltre 90 metri sopra l’oceano;  attrazioni spettacolari quali il The Sea-Plex, il più grande complesso al coperto dedicato allo sport ed all’intrattenimento in mare, con pista per autoscontro, pattinaggio a rotelle e altro ancora; e le cabine più grandi e moderne dell’intera compagnia crocieristica, tra le quali le esclusive cabine Virtual Balcony, le prime del settore, che offrono una vista in tempo reale dell’oceano e delle destinazioni nelle cabine interne.

Primo blocco Quantum of the seas

Primo blocco Quantum of the seas

La classe Quantum farà il suo debutto nell’autunno del 2014 con Quantum of the Seas, seguita dalla gemella Anthem of the Seas nella primavera del 2015. Le navi di questa classe saranno costituite da 16 ponti, per una stazza lorda complessiva pari a  167.800 tonnellate; potranno trasportare 4.180 passeggeri in cabina doppia e disporranno di 2.090 cabine. Maggiori informazioni su Quantum of the Seas sul sito RoyalCaribbean.com/QuantumoftheSeas.

Comunicato Stampa Royal

COPIA SNIPPET DI CODICE

Comments are closed.