Royal Caribbean ordina la sesta nave di classe Oasis

Milano, 19 febbraio 2019 – Royal Caribbean Cruises Ltd. (NYSE: RCL) ha annunciato ieri di aver concluso un accordo i cantieri navali francesi Chantiers de l’Atlantique per la costruzione di una sesta nave di classe Oasis da consegnarsi nell’autunno del 2023.

 

“È un vero piacere annunciare l’ordine di un’altra nave di classe Oasis”, ha detto Richard D. Fain, Presidente e CEO di Royal Caribbean Cruises Ltd. “Questo ordine è un riflesso delle eccezionali prestazioni di questa classe di navi e della straordinaria partnership tra Chantiers de l’Atlantique e Royal Caribbean Cruises.”

Questa è la ventitreesima nave da crociera che RCL costruirà nel nostro cantiere e ne siamo particolarmente orgogliosi”, ha dichiarato Laurent Castaing, General Manager di Chantiers de l’Atlantique. “È il segno tangibile della fiducia che RCL ripone in noi, il risultato dell’eccezionale qualità della nostra lunga collaborazione e della capacità di offrire soluzioni innovative, in grado di soddisfare le aspettative dei nostri clienti”.

 

Questo ordine è subordinato al finanziamento, che dovrebbe essere completato nel secondo o terzo trimestre di quest’anno.

 

Royal Caribbean Cruises Ltd. (NYSE: RCL) è una compagnia di crociere globale che controlla e gestisce quattro marchi globali: Royal Caribbean International, Celebrity Cruises, Azamara Club Cruises e Silversea Cruises. In joint venture è anche proprietaria al 50% del marchio tedesco TUI Cruises e al 49% del marchio spagnolo Pullmantur Cruceros. Insieme, questi marchi gestiscono un totale di 60 navi – con 16 ulteriori navi in ordine al 31 dicembre 2018 – che percorrono itinerari in tutto il mondo, con scalo in tutti e sette i continenti.