Toccata di emergenza a Trieste per Thomson Spirit

Download PDF

Thomson Spirit si è trovata oggi in difficoltà per maltempo su Pola, porto nel quale era previsto il suo scalo, ha così voltato la sua prua verso il porto di Trieste.

La bassa pressione che ha interessato l’Italia, si è spostata oggi sull’Istria rendendo impraticabile lo scalo di Pola, dove Thomson Spirit doveva entrare questa mattina alle 8. Purtroppo nonostante i tentativi il comandante ha dovuto desistere e voltare la prua della nave verso Trieste.

Al terminal di Trieste si sono dovuti attivare per organizzare lo sbarco in transito, di passeggeri e crew di una seconda nave non prevista. In questi casi non è semplice, la security deve maggiorare il suo operativo, e vanno sbrigate tutte le pratiche doganali con la Polizia di Frontiera, inviando quindi la lista dei passeggeri e le altre notifiche in Capitaneria di Porto. L’Autorità Portuale va solo avvisata dell’arrivo della nave. Si tratta del lavoro che mediamente svolgono in una settimana.

Thomson Spirit portava un carico di passeggeri per la maggior parte di nazionalità inglese,  ma i crew arrivano come sempre da diverse nazioni.

Nel frattempo la città di Trieste è stata avvisata dell’arrivo di un ulteriore carico di crocieristi che avrebbero ” invaso ” la bellissima Piazza Unità D’Italia adiacente al terminal crociere.

La Trieste Terminal Passeggeri ha operato anche oggi, nel miglior modo possibile il suo miracolo, questa è stata la prima emergenza del 2017, mentre lo scorso anno sono state ben tre.

La nave è ripartita questa sera alle 23,05, dopo aver  chiesto gangway up alle 22.55

Ormai anche le associazioni dei commercianti, hanno preso atto che le crociere siano una grande risorsa e la nostra bellissima Italia così ricca di coste, dovrà in futuro saper sfruttare maggiormente e meglio questa opportunità.

Trieste è una città accogliente ed amata dai crocieristi, sicuramente i passeggeri di Thomson Spirit, senza nulla togliere a Pola, hanno visitato una delle città più belle d’Italia e ci hanno guadagnato, con moltissime ore a disposizione per escursioni e per attraversare le vie cittadine ricche di negozi e storici palazzi.

BY BY Spirit, grazie per la visita a Trieste e buon mare verso Venezia!

 

Rosalba Scarrone

Amministratore e Blogger

www.liveboat.it

 

COPIA SNIPPET DI CODICE