Una casa di riposo per mare è questa la proposta di Cruise Retirement

Download PDF

USA: Cruise retirement lancia  la casa di riposo per mare per gli over 50

E’ di questo febbraio l’annuncio di Cruise Retirement ,un’azienda di Miami che vuole lanciare una nave come nuovo concetto di casa di riposo, che ha pensato al lancio come ” Cruise Pension “oppure Casa di riposo in mare.

l’idea è già ad uno stadio avanzato perchè si parla di un’inaugurazione già  nel 2019.
Cruise Retirement convertirà quindi una nave da crociera in “Come casa di riposo in mare”, agli anziani benestanti dovrebbe essere offerto un nuovo modo per trascorrere i loro ultimi anni di vita. Non si tratta di pochi giorni o qualche settimana di crociera individuale, ma di una lungo degenza pari a quella delle tradizionali case di riposo. Vi potranno essere contratti temporanei oppure prolungati.

Lo sviluppo di una nuova idea non è mai semplice e comporta rischi economici in caso di fallimento, per far ciò serviva una nave di piccole dimensioni, individuata nell’odierno traghetto Azerbaizhan, dalla tortuosa storia.

La nave è lunga 156.24 metri e larga 22.02 metri ed è una delle quattro navi gemelle costruite nel cantiere navale di Wärtsilä a Helsinki. Una delle gemelle è ben nota in Germania come ”DELPHIN”.

MS Enchanted Capri è una nave da crociera di classe Belorussiya di proprietà di Demar Instaladora y Constructora, Messico e gestita come nave alberghiera per piattaforme petrolifere nel Golfo del Messico. È stata costruita nel 1975 nel cantiere navale di Wärtsilä Turku a Turku, in Finlandia, come 15.409 TSL MS Azerbaydzhan per la compagnia di navigazione del Mar Nero con sede nell’Unione Sovietica. Ha anche navigato sotto i nomi di MS Arkadia e MS Island Holiday.

Una delle sue peripezie:

Il 4 giugno 1998, Commodore Cruise Line noleggiò la nave, la ribattezzò  Enchanted Capri e iniziò crociere di 2 e 5 giorni da New Orleans, negli Stati Uniti, con questa nave da crociera appena rinnovata, la cui attrattiva principale era basata sul gioco d’azzardo. Con 248 cabine, tra cui otto suite e otto ponti passeggeri, l’Enchanted Capri offriva servizi completi per crociere come piscine, ristoranti, negozi di souvenir, bar, lounge, teatro, discoteca, palestra, sauna, salone di bellezza e struttura ospedaliera completa.

In seguito alla bancarotta della Commodore l’11 gennaio 2001, la nave fece notizia quando fu sequestrata a New Orleans.  Più di 230 membri dell’equipaggio rimasti a bordo della nave passeggeri vennero rimpatriati in quaranta paesi diversi, durante la più grande operazione di rimpatrio organizzata dalla ITWF.

The Enchanted Capri venne  risistemata dai suoi proprietari ,che l’hanno poi noleggiata alla società messicana Demar Instaladora y Constructora , per far ciò è stata necessaria una ristrutturazione importante per portarla agli ultimi standard SOLAS.

Alla fine del 2007 l’Enchanted Capri passò totalmente alla società messicana Demar Instaladora y Constructora.

 

La Cruise Retirement apporterà diverse modifiche all’attuale planimetria,  verranno realizzati appartamenti completamente attrezzati di dimensioni variabili da 36 a 42 metri quadrati. Per un totale di 250 appartamenti. Un esempio di appartamento di 41 metri quadrati avrà un ampio spogliatoio e un ampio balcone oltre al soggiorno e alla camera da letto.  Inoltre, la nave offrirà tutto quanto previsto su una nave da crociera: salotti moderni, un teatro, un centro fitness, salone di bellezza, un casinò, una biblioteca, internet cafè, piscina, diversi bar e negozi. Per la ristorazione saranno disponibili un ristorante a buffet e un ristorante à la carte oltre ovviamente il servizio in camera. La compagnia di navigazione pubblicizza anche un centro medico ben attrezzato, indispensabile per la nuova destinazione d’uso.

La vita a bordo

La Casa di riposo per mare, non resterà sempre in un porto, insomma non si tratterà della trasformazione di una nave ad albergo per anziani, chi verrà ospitato godrà del lusso di svegliarsi in un nuovo porto quasi ogni giorno. Vi sarà un programma di intrattenimento serale, ma anche corsi di pittura, degustazioni di vino, conferenze e attività sportive.
Secondo quanto dichiarato, vi saranno crociere cicliche  attraverso i Caraibi,  prima che la nave salpi per il suo primo viaggio intorno al mondo .
Cruise Retirement offrirà servizio a persone con più di 50 anni. Finora, la societa’ non ha pubblicato ancora nulla riguardo ai prezzi . L’azienda invita gli interessati a contattarli.

A commento, credo che la richiesta giornaliera non sarà molto piu’ alta rispetto a quella delle normali crociere intorno al mondo, che già molti anziani in buona salute, scelgono per avere un luogo protetto e dall’ottimo servizio dove poter trascorrere al meglio il loro molto tempo libero.

Forse i primi ad aderire a questa nuova offerta di casa di riposo, saranno proprio i ” vecchi” crocieristi che con qualche acciacco in piu’ necessitano di assistenza specializzata.

Rosalba Scarrone

amministratore e blogger

www.liveboat.it

COPIA SNIPPET DI CODICE