COSTA CROCIERE RIPRENDE LE CROCIERE IN GIAPPONE

Download PDF

Dal 26 agosto 2011  Costa Crociere offrirà 3 nuovi itinerari alla scoperta di 3 affascinanti destinazioni giapponesi,

e per il 2012 introdurrà nei suoi itinerari nuove bellissime città del Giappone.

Genova,  12 agosto 2011— Costa Crociere, il più grande gruppo turistico italiano e la compagnia di crociere n. 1 in Europa, riprende le sue crociere in Giappone. Il prossimo 26 agosto Costa Classica partirà da Shanghai per una crociera di 4 giorni diretta a Fukuoka (Giappone), Cheju (Corea del Sud) e ritorno a Shanghai.

Questa decisione conferma la fiducia di Costa Crociere nel mercato del turismo giapponese e il suo sostegno per contribuire alla ripresa del turismo nel Sol Levante.  Le crociere in Giappone di Costa Classica sono particolarmente apprezzate dalla clientela cinese della compagnia. Essendo stata la prima compagnia al mondo ad operare in Cina, Costa Crociere vanta un’esperienza di oltre 5 anni nelle crociere dalla Cina al Giappone.

Da agosto ad ottobre 2011 Costa Classica partirà da Shanghai per una serie di 12 crociere dirette in Giappone e Corea del Sud. Gli itinerari comprendono 3 destinazioni giapponesi molto apprezzate: Fukuoka, Nagasaki e Kagoshima. Il programma prevede crociere di 4 giorni a Fukuoka e Cheju (Corea del Sud); una crociera di 6 giorni a Pusan (Corea del Sud), Fukuoka, Kagoshima; una crociera di 5 giorni a  Fukuoka, Nagasaki, Cheju (Corea del Sud). Anche in questi itinerari diretti in Giappone Costa offrirà ai suoi Ospiti un’esperienza di vacanza straordinaria all’insegna dello stile italiano.

Nel 2012 Costa Crociere continuerà a espandere la sua presenza in Asia ed Estremo Oriente,   con il posizionamento, per la prima volta, di Costa Victoria (75.200 tonnellate di stazza e 2.394 Ospiti totali), che sostituirà Costa Classica (53.000 tonnellate di stazza e 1.680 Ospiti totali).   Costa Victoria offrirà, per la prima volta in quest’area, la possibilità di prenotare ben 246 cabine con balcone privato, per godere da un punto di vista unico degli splendidi panorami dell’Estremo Oriente, inclusi quelli del Giappone. Grazie all’arrivo del nave nel 2012 l’offerta di Costa in Estremo Oriente crescerà di circa il 40%.

Nel 2012 Costa Victoria proporrà nei suoi itinerari una vasta offerta di nuove destinazioni in Giappone: il paradiso tropicale di Hososhima/Miyazaki; Wakayama, che vanta la più grande stazione termale calda; Osaka, la seconda città del Giappone; le  più famose località turistiche della regione di Kanto, Yokohama e la capitale Tokyo.

Come riportato dal Ministero del Turismo giapponese (www.jnto.go.jp), una nota  congiunta dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, dell’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica, dell’Organizzazione meteorologica mondiale, dell’Organizzazione marittima internazionale e dell’Organizzazione internazionale dell’Aviazione civile  ha confermato che le operazioni di navi e aerei possono proseguire normalmente, sia in entrata che in uscita, dai principali aeroporti e porti del Giappone.

COPIA SNIPPET DI CODICE
Tagged with 

Comments are closed.