Ecco chi ha acquistato Costa neoClassica e dove verrà stanziata!

Download PDF

Paradise Cruise Line acquista Costa neoClassica, che rinominerà probabilmente in Grand Classica e verrà stanziata a Palm Beach per crociere alle Bahamas.

Ecco chi ha acquistato neoClassica!! 

Si tratta della Compagnia Paradise Cruise Line, Costa Crociere ha dato di recente l’annuncio dell’uscita della sua nave dalla flotta, ma ancora non se ne conosceva l’acquirente.

La Paradise Cruise Line, aveva già acquistato nel 2015, sempre da Costa, Grand Celebration, una nave da 1800 passeggeri che opera nelle Bahamas partendo dal porto di Palm Beach, è di oggi la notizia che la Commissione Portuale dello scalo in Florida, ha approvato anche la programmazione degli scali di questa seconda nave.

NeoClassica verrà probabilmente ribattezzata Grand Classica e dovrebbe iniziare a operare dal porto nel maggio 2018.

La Camera di Commercio e turismo e i funzionari della Riviera Beach, hanno annunciato i benefici economici dell’aggiunta di una seconda nave da crociera. L’importo speso dalla Compagnia per gli attracchi e dai passeggeri è stimato sui 73 milioni di dollari l’anno. Tuttavia, la città di Palm Beach ha alcuni problemi di sicurezza da risolvere. Il vice direttore della città Jay Boodheshwar, aveva chiesto alla commissione di aspettare 30 giorni per dare una conferma ai soggetti interessati, perchè andava affrontato l’aumento del traffico navale in entrata.

L’ex Palm Beach County Karen Marcus, rappresentante dell’Associazione civica Palm Beach e l’avvocato di Law Center Everglades, Lisa Interlandi, volevano assicurarsi che il canale non sarebbe stato allargato o scavato per accogliere la nave. Reid Hansen, dei piloti del porto di Palm Beach, ha detto che i piloti hanno valutato la nave e hanno stabilito che può entrare e uscire tranquillamente senza modifiche al canale.

Si è quindi stabilito che una seconda nave da crociera sarà prevista per navigare alle Bahamas dal porto di Palm Beach, entro la metà del prossimo anno, in seguito all’approvazione della Commissione Portuale di giovedì 24 agosto 2017,di un accordo con l’operatore della nave.

Kevin Sheehan, ex amministratore delegato e presidente della Norwegian Cruise Line Holdings, ha dichiarato che la sua famiglia ha acquistato la società di crociera a dicembre e che è stato un “investimento molto grande” e vuole valorizzare ulteriormente il marchio. Oneil Khosa, Amministratore Delegato della Bahamas Paradise Cruise Line, con sede a Deerfield Beach, ha dichiarato che lo scorso anno la Grand Celebration ha trasportato 220.000 passeggeri. Circa la metà di loro provenivano da fuori Stato. Quando anche la nuova nave inizierà a navigare nella flotta, sarà la prima volta che il porto diventerà l’home port di due navi da crociera, anche se ci sono state in passato navi da casinò che hanno gestito da Palm Beach crociere diurne. La NeoClassica, costruita nel 1991, dispone di 654 cabine. I suoi servizi includono tre ristoranti, un teatro, una discoteca e bar, una sala da ballo da casinò, due piscine, quattro jacuzzi, una pista da jogging all’aperto e un centro benessere con palestra.

 Grand Celebration, è la più grande nave passeggeri mai stanziata nel porto di Palm Beach. La nave è stata lanciata nel gennaio 2015, ed ha sostituito la  Bahamas Celebration da 1.250 passeggeri che è stata dismessa nel 2014 e rottamata. Aveva navigato dal porto di Freeport dal 2010 e ha trasportato circa 350.000 passeggeri nel suo ultimo anno di attività.

Per chi rimpiange da crocierista neoClassica, sarà felice di poterla ritrovare alle Bahamas e volendo continuare a viaggiare con lei. Si sa le navi avendo un nome hanno anche un’anima, lo dimostra l’affetto dei loro fans, mai disposti a dimenticarle anche se non più in servizio o rottamate.

Rosalba Scarrone

Amministratore e Blogger

www.liveboat.it

COPIA SNIPPET DI CODICE