Fabrizia Greppi lascia Costa Crociere

Fabrizia Greppi lascia costa crociere dopo dodici anni di servizio. Il suo ultimo incarico, la gestione della comunicazione dopo la crisi della Costa Concordia. A partire dal 1 maggio lascia il gruppo per «dedicarsi a nuovi progetti» si legge in una nota della compagnia.
Greppi è entrata in Costa nel 2001 con l’incarico di gestire a livello globale le relazioni esterne e la comunicazione corporate del gruppo, a diretto riporto del presidente e amministratore delegato. In questi 12 anni ha avuto la responsabilità della gestione della comunicazione istituzionale e di prodotto occupandosi di relazioni con i media, grandi eventi, comunicazione interna, corporate identity, corporate social responsibility, reputation management e comunicazione di crisi, coordinando le agenzie di Relazioni Pubbliche in 14 Paesi e raggiungendo brillanti risultati grazie alle sue capacità e alla sua esperienza.
Durante la sua carriera ha supportato l’espansione della compagnia nei nuovi mercati, come gli Emirati Arabi e l’Asia, ed è stata anche alla guida del Corporate Marketing, coordinando il processo d’integrazione di tutte le attività di comunicazione (interna/esterna, on-off line), definendo la brand identity e gestendo la gara internazionale per la comunicazione pubblicitaria.
Negli ultimi 14 mesi Fabrizia Greppi è stata in prima linea nella gestione dell’attività di comunicazione di crisi di Costa Concordia, coordinando la comunicazione della compagnia e avviando il processo di ricostruzione della reputazione dell’azienda.
«L’azienda ringrazia Fabrizia Greppi per il suo straordinario impegno e le fa i migliori auguri per i suoi futuri progetti»

Comments are closed.