Impariamo a tirare la sfoglia insieme alle sfogline di Bologna e provincia

Download PDF

L’Associazione sfogline italiane, organizza corsi nei quali imparare a tirare la sfoglia come da antica tradizione.

Dopo aver partecipato all’evento Costa Club a Bologna ed aver gareggiato a suon di mattarello alla Scuola di Gusto, ho pensato di inserire qui sul mio blog alcune informazioni sull’Associazione sfogline di Bologna e Provincia.

Gli antichi mestieri vanno salvaguardati e rispettati per la loro denotazione culturale ed il rispetto per le tradizioni della nostra terra. L’Italia possiede una cultura per il cibo senza eguali nel mondo e questa prerogativa ne fa’ il nostro vanto.

Il lungo periodo di crisi che stiamo passando, ha tagliato le gambe a moltissime realtà commerciali, soprattutto legate al nostro meraviglioso Made in Italy, tanto mal copiato e svenduto. Mentre però le aziende manifatturiere vedevano un drastico calo nelle vendite, restava forte il settore agroalimentare, in questo caso nessuno al mondo potrà mai copiare i nostri prodotti DOP.  A maggior tutela delle nostre ricette e di tutto quanto il meraviglioso territorio italiano offre, deve essere sensibilizzato soprattutto all’interno dei nostri confini, per renderlo poi forte all’estero.

Il 2000 non ha portato solo tantissima innovazione e passi da gigante verso un futuro altamente tecnologico, ha anche cambiato la vita di molte persone, accelerandone i ritmi e facendo si che venisse vissuta alla giornata, se non ora per ora, ciò ha fatto guardare poco al passato e al futuro e molto al presente, cercando di affrontare solo le problematiche di ogni giorno.

I nostri nonni ci hanno tramandato il loro sapere, ma non sempre ne abbiamo colto l’importanza e la necessità di mantenere nel tempo le loro tradizioni.

Oggi non tutto è perduto perchè grazie a persone consapevoli del valore delle antiche tradizioni culinarie italiane, si sono create associazioni legate al mangiar sano e alla tutela del nostro patrimonio enogastronomico. Tra queste associazioni c’è quella dell Sfogline di Bologna e Provincia, che ho avuto modo di conoscere personalmente durante l’evento Christmas Party di Costa Crociere. Ho già riportato sul mio blog le foto del pomeriggio trascorso alla Scuola di Gusto e della gara di cucina tra blogger, durante la quale le sfogline ci hanno insegnato come tirare a mano la sfoglia e fare i tortellini.

Vi spiego ora il perchè di questo nuovo articolo nel quale torno a parlare delle sfogline: innanzitutto credo fermamente che sia indispensabile tramandare ai nostri figli e nipoti le cose che a nostra volta abbiamo imparato dai nonni, ma non solo, vanno imparate molte altre cose legate ai territori delle regioni italiane, molto diverse tra loro e che hanno in sè grandi ricchezze.

Costa Crociere già in passato, mi aveva offerto l’occasione di imparare a realizzare i fusilli di Felitto, facendo salire a bordo di Costa neoRiviera, durante una crociera, le pastaie salernitane, la Compagnia è orgogliosa di poter sventolare bandiera italiana e continua a rafforzare al suo interno l’attenzione per le nostre eccellenze. Novità di quest’anno, produrre, per esempio, direttamente a bordo la mozzarella.

Fantastica l’idea di inserire all’interno dell’evento Costa Club di Natale 2016 la cooking session con Bruno Barbieri e le sfogline!!

Visto che siete stati tanti a seguire la mia diretta e ad apprezzare questa iniziativa e ad esprimere curiosità verso la Scuola di Gusto di Bologna e per le maestre sfogline, riporto di seguito alcune informazioni sull’Associazione ed i contatti per poter a vostra volta fare questa fantastica esperienza.

Le Sfogline di Bologna e Provincia

 

Le sfogline si sono conosciute affiancando i fornai durante le manifestazioni benefiche organizzate dall’Associazione Panificatori di Bologna e Provincia di cui entrambi fanno parte.

 

Fra i numerosi eventi a cui hanno partecipato ricordiamo la raccolta fondi per il restauro della Basilica di Santo Stefano, Arte Fiera, Tagliatelle al ragù in Piazza per raccogliere fondi per il laboratorio di sartoria della Dozza.

Nel 2011 è nata l’Associazione Sfogline di Bologna e Provincia (vedi introduzione dell’Associazione Sfogline nel libro la sfoglia infinita).

L’Associazione Sfogline di Bologna e Provincia ha iniziato a collaborare con la Scuola di Gusto,  la scuola di alta formazione e specializzazione professionale dedicata alla cucina di Iscom Bologna, la struttura di formazione di Confcommercio Ascom Bologna, accreditata presso la Regione Emilia Romagna.

 

Vedi corsi e costi sul sito a Scuola di Gusto

 

Ai corsi hanno partecipato molte persone, interessate a imparare l’antica arte di tirare la sfoglia con il mattarello. Visto l’entusiasmo e la grande partecipazione si sta pensando di continuare questa bella esperienza.

 

Fra i ricordi più belli:

–  la partecipazione all’evento internazionale all’Ambasciata a Madrid, dove l’Associazione Sfogline di Bologna e Provincia ha affiancato chef e pasticceri. Le sfogline hanno preparato la sfoglia, mostrando, in diretta, la loro arte, e portando una delle tradizione bolognesi nel mondo.

– affiancare il grande chef Bruno Barbieri in una entusiasmante gara a colpi di pasta fresca con la presenza di un gruppo di blogger che ha accettato la sfida con entusiasmo.

riuscire a realizzare un libro che racconta la tradizione della pasta fresca.

Non è stato semplice per le sfogline rubare il tempo al sonno e ai loro  impegni di lavoro e famiglia, ma ce l’hanno fatta a dimostrazione che tutte le associate credono nel lavoro di gruppo e nell’associazione”.

 Rosalba Scarrone

Amministratore e blogger

www.liveboat.it

COPIA SNIPPET DI CODICE