Itinerari novità per Costa 2017 – le nuove crociere dei tramonti

Le crociere dei tramonti sul catalogo 2017, perchè scegliere una di queste crociere Costa.

 

Tramonto in crociera, nuovi itinerari Costa 2017

Fare una crociera vuol dire anche vedere posti nuovi. Fra i tanti aspetti che la compongono infatti, quello dell’itinerario può diventare di primaria importanza, quando stupisce per la sua particolarità. Generalmente le Compagnie di crociera puntano sul proporre itinerari rodati, consolidando la struttura delle toccate, con soste ridotte al minimo e magari in città di mare con poche attrattive, se non altro nelle immediate vicinanze. Costa Crociere ha da sempre dedicato particolare attenzione ai suoi itinerari affiancandone ai classici – sempre apprezzati ma dal sapore retrò – di nuovi, in grado di sorprendere per le possibilità offerte e per la loro particolarità. E in un’estate come quella del 2017, che per la Compagnia genovese non vedrà eclatanti novità come per esempio l’entrata in servizio di nuove navi, eccone una pronta a stupire: è di questi giorni l’annuncio per l’estate prossima di ben due itinerari novità, del tutto inediti per la loro struttura.

Nuovi itinerari Costa 2017

Si tratta di itinerari che saranno effettuati da due delle navi più “classiche” della flotta, caratterizzate da un design nautico rigoroso e da dimensioni tali da favorire il rapporto umano a bordo: la Costa neoRiviera e la Costa neoClassica. Due itinerari completamente diversi fra loro: il primo sviluppato nell’area geografica del Mediterraneo Occidentale, con toccate in Sardegna, a Porto Torres, nelle isole Baleari (Mahon, Ibiza, Palma di Maiorca) e in Spagna (Terragona). Il secondo sviluppato nell’area del Mediterraneo Orientale, nel Mar Egeo, con unica partenza dal porto di Bari alla volta di Corfù, Creta, Santorini, Mikonos. Itinerari diversi ma accomunati da numerose soste prolungate fino a tarda sera, in diversi casi addirittura tutta notte e fino al giorno dopo, quello che in gergo viene chiamato “overnight”. In queste località turistiche la principale attrazione è la vita notturna, frammentata fra i vari locali e i negozi. E in queste ore la “movida” assume contorni ben delineati, e la località da il meglio di se, soprattutto d’estate. Chi ha già fatto crociere sa quanto è antipatico dover abbandonare un posto proprio quando il meglio deve ancora venire, per tornare alla nave in imminente partenza. Grazie a questi nuovi itinerari sarà garantita la possibilità di vivere la vita serale e notturna, fra aperitivi, passeggiate al chiaro di luna, balli in discoteca. E anche assaporare i tramonti! Molto spesso i locali amano indicare ai turisti scorci dai quali i tramonti hanno un sapore unico: una piccola via che alla giusta altezza apre uno spiraglio sul mare, ed ecco che al calar del sole il tutto assume un fascino ancor più definito. Grazie a queste soste lunghe i croceristi avranno la possibilità di assistere con tutta calma a questi spettacoli della natura. In quel momento si potrà guardare il mare dalla splendida isola e liberare la mente, i pensieri raggiungeranno il sole per affondare insieme negli abissi marini. Il volo dei gabbiani incornicerà il momento. Si presenterà uno spettacolo pieno di quel fascino che solo chi si sta per perdere possiede. Gli occhi si riempiranno di tramonto. Anche questo è crociera! In Costa queste cose le sanno, ecco perché da quasi settant’anni sono leader nel settore. La classe non è acqua!

Articolo di Marco Grassi collaboratore e blogger di www.liveboat.it

COPIA SNIPPET DI CODICE