Vi presento Seven Seas Explorer, la nave piu’ lussuosa al mondo, che da oggi inizia le sue crociere.

E’ stata battezzata ieri a Montecarlo Seven Seas Explorer la nave extra lusso di Regent Seven Seas Cruises  , la compagnia da crociera Lusso acquisita lo scorso anno da NCCL.

Seven Seas Explorer

Costruita da Fincantieri a Genova, questa unità vanta un lusso mai visto fin’ora su una nave da crociera.

Coloro che hanno navigato durante la crociera di presentazione nel Mediterraneo, che si è svolta  in anticipo rispetto alla cerimonia di battesimo di ieri a  Monte Carlo, hanno dichiarato di non aver mai visto nulla di simile, eppure erano tutti esperti del settore lusso in crociera. Per un gioiello così prezioso, la madrina non poteva che essere una principessa ed è stata scelta  Charlene di Monaco, la cornice del Principato ha poi reso l’evento semplicemente meraviglioso..

Frank Del Rio, Presidente e CEO di Norwegian Cruise Line Holdings, ha detto :

‘ Dal momento che erano trascorsi ormai 13 anni da quando Regent aveva introdotto una nuova nave, questa doveva essere straordinaria e brillare di luce propria sul marchio Regent.’

Seven Seas Explorer ha quasi un acro di marmo, la metà di esso proviene da Carrara, Italia, e quasi un acro di granito. Tutte le pietre sono stati selezionate singolarmente. Ci sono 473 lampadari di cristallo in tutta la nave, porcellane di Versace e Bernardaud , opere d’arte di Picasso, Chagall, Weidemann, Arranz Bravo e altri maestri.

Ogni dettaglio è curato nei minimi particolari da soffitto  a terra. Non ci sono travi in acciaio a vista sul ponte piscina, dove i soffitti sono rivestiti in metallo decorativo e legno, e le pareti sono rifinite in pietra.

Kim Lanza, è il responsabile del progetto per Icrave, l’azienda che ha progettato il doppio ponte Constellation Theater; il ristorante di specialità francesi, Chartreuse; la steak house, Prime 7; e La Veranda, lo spazio da pranzo interno-esterno. Icrave ha utilizzato dettagli come piastrelle in mosaico fatte a mano e applique in vetro di Murano soffiato a mano, argento e foglia d’oro, pietre naturali e tessuti di lusso.

‘Ogni millimetro è stato curato e perfezionato’, ha detto Lanza.

Per l’ingresso alla Certosa, ‘Abbiamo pensato ad una romantica passeggiata lungo una strada piovosa a Parigi,’ in modo che le pietre opache e lucide suggerissero l’idea di umido e asciutto. La camera ha decorazioni in stile Liberty, e una parte di ‘giardino’ nella parte posteriore, con grandi finestre sopra la poppa, è stata realizzata in marmo verde e bianco con intarsi d’oro per suggerire uno schema a graticcio.

C’è una grande entrata e il presidente reggente Jason Montague si è detto sbalordito dal monumentale lampadario di cristallo a cascata sopra l’atrio, la prima cosa che i passeggeri vedono quando si imbarcano e di sicuro effetto wow.

Intrattenimenti Seven Seas Explorer

Un lungo e curvo corridoio, porta al Canyon Ranch SpaClub , un percorso che infonde serenità e tranquillità’, ha detto Greg Walton, vp di CallisonRTKL, che ha progettato il SpaClub e centro fitness, il ristorante delle Isole del Pacifico, Observation Lounge, il Canyon Ranch Culinary Arts cucina e Penthouse e le grandi suite.

Michal Jackiewicz, CEO / Partner, Tillberg Design, studio di architettura di coordinamento della nave, ha descritto Seven Seas Explorer come un nucleo classico, con un tocco di moderno . Tillberg ha creato l’atrio con i suoi monumentali  lampadari Chelsom e le sinuose scale, sostenute da una lobby illuminata da più lampadari che conduce al ristorante principale, Rosa dei venti, anch’esso progettato da Tillberg.

Sul pavimento un rosone in quattro tipi di marmo con inserti metallici, questo ambiente è ispirato al mare, al centro della stanza c’è il prezioso lampadario a gocce di cristallo soffiato a mano nei colori del turchese e gli altri lampadari dorati ricordano ricci di mare, le colonne sono rifinite in madre perla artigianale.

Lusso significa cose diverse, per persone diverse, ma rarità o unicità sono certamente un fattore chiave, secondo Walton di CallisonRTKL. Per esempio la ruota di preghiera tibetana commissionata alla ditta australiana UAP per il vestibolo di Pacific Rim, il ristorante pan-asiatico ha un costo di 500.000 $ e non si troverà altrove. Si tratta di lusso, perché è l’unico pezzo al mondo. La ruota di preghiera pesa circa due tonnellate.

La cosa che colpisce maggiormente gli operatori del settore è la spaziosità della suite con balcone di Seven Seas Explorer, che con le sue  56,000gt, porta solo 750 passeggeri, serviti da 542 membri dell’equipaggio.

Con un lusso del genere gli occupanti delle suite ameranno anche cenare nell’intimo delle loro cabine con naturalmente maggiordomo dedicato, avranno la possibilità di ospitare fino a 10 persone sulla terrazza e la cena verrà servita come al ristorante, portata per portata.

La Regent Suite da 10.000 $ a notte, progettato da Tillberg, è letteralmente di disegno superiore ad ogni altra , mai realizzata prima. E’ stata inserita al ponte 14 dove è stato creato uno spazio di 2.917 piedi quadrati ,con un avvolgente balcone da 958 piedi quadrati che ha una visuale ancora più panoramica di quella del Comandante sul ponte di comando, tre ponti più in basso.

Il centro benessere posto all’interno della suite con sauna e bagno turco, ha camere separate e un numero illimitato di trattamenti benessere Canyon Ranch. Il letto matrimoniale Savoir No. 1 da solo costa 150.000$. L’ingresso è in marmo con ai lati due Picasso, e c’è un pianoforte Steinway Arabesque a coda fatto su misura da Dakota Jackson. Gli ospiti avranno un auto privata e autista in ogni porto.

Nel mondo alcuni alberghi fanno pagare più di 10.000$ a notte per le loro top suite, ma non offrono nulla di simile ai vantaggi che vengono offerti con la Regent Suite, il CEO Del Rio ha detto che il prezzo probabilmente salirà, perché la richiesta è altissima.

Avere scelto diversi studi di architettura per progettare le varie suite offre loro un aspetto distintivo. Seven Seas di Dakota Jackson e le suite Explorer hanno dettagli come rivestimenti in pelle verde, mentre la Gran Suite di CallisonRTKL , hanno grandi bagni con vista mare e vasche e docce con vetrate sul balcone privato.

Quando si tratta di ristorazione, l’obiettivo è quello di emulare la qualità dei ristoranti stellati Michelin, nel ristorante principale Compass Rose oltre a vaste scelte di antipasti che cambiano ogni giorno, il menu offre articoli di lusso “sempre disponibili”. Se i commensali desiderano sogliola di Dover, aragosta o caviale ogni sera, ce l’hanno, ha detto Franco Semeraro, direttore operazioni hotel SVP per Regent.

‘La persona più pagata a bordo non è il Comandante,’ ha detto Del Rio. ‘E’ il cuoco. Dobbiamo pagare  per ottenere i migliori talenti presenti oggi sul mercato’.

Concludendo, si tratta di una nave non solo di lusso, ma strabiliante, saranno pochi i fortunati che potranno permettersela, ma trova sicuramente spazio nell’ampio panorama crocieristico che oggi viene proposto dagli operatori del settore, la clientela è molta e varia ed esiste ormai l’ottimale per ogni categoria.

E’ nata una stella che brillerà di luce propria per molti anni a venire.

Rosalba Scarrone

per Liveboat.it

COPIA SNIPPET DI CODICE