UNA VACANZA QUALSIASI O UNA CROCIERA ROYAL CARIBBEAN?

Download PDF

Il Gruppo crocieristico più innovativo al mondo apre il 2011 in Italia con importanti piani di crescita e una squadra rafforzata

Fiona May madrina di Mariner of the Seas,

il gigante della classe Voyager al suo debutto nel Mediterraneo

Genova, 15 febbraio 2011 – Il Gruppo Royal Caribbean presenta oggi alle 18:30, in un incontro dedicato a stampa e trade presso il First Floor di piazza Missori a Milano, le principali novità sul mercato italiano per il 2011, una nuova squadra in comunicazione e il raddoppio della forza vendite, in particolare sul Nord, in vista dell’arrivo di nuovi prodotti, come Voyager of the Seas in partenza da Venezia e principalmente di Mariner of the Seas in partenza da Genova, oltre che da Civitavecchia, che accrescono il valore degli investimenti sul nostro mercato.

Anche a livello mondiale Royal Caribbean si conferma il Gruppo dei record dell’industria crocieristica e la flotta di riferimento per innovazione, tecnologia, esclusività, primati e investimenti. E’ dell’ 11 Febbraio 2011 l’annuncio che il Gruppo, a pochi mesi dall’inaugurazione di Allure of the Seas, la nave più grande del mondo, darà il via alla costruzione di una nuova classe di navi per il marchio Royal Caribbean International: commissionate al cantiere tedesco Meyer Werft, la prima nave è prevista per l’autunno 2014 e una seconda è in opzione per la primavera 2015.

“Mariner of the Seas sarà il prodotto di punta del 2011 per il mercato italiano – afferma Lina Mazucco, Direttore Generale RCL Cruises Ltd ItaliaDopo il successo registrato al loro ingresso in Italia dalle gemelle Voyager of the Seas prima, e Navigator of the Seas poi, la Compagnia ha deciso di dedicare all’Italia anche la quinta gemella della classe Voyager, eleggendola nel 2011 a portabandiera del “prodotto Royal Caribbean per l’Italia”. Un prodotto sempre più “su misura” del pubblico italiano, in linea con i Gold Anchor Standard di servizio che contraddistinguono Royal Caribbean: nel personale di servizio dedicato (ci sarà addirittura un team riservato esclusivamente agli ospiti Italiani), nell’intrattenimento (dalle attività ai programmi TV), nelle escursioni, nell’offerta food & beverage. Senza dimenticare che uno dei punti di forza Royal Caribbean sono i prezzi chiari e trasparenti, che includono sempre tasse, mance e assicurazione”.

E’ proprio la presenza in Italia dei tre giganti di classe Voyager della flotta Royal Caribbean International la più grande novità del 2011 del Gruppo. Mariner of the Seas debutterà nel Mediterraneo imbarcando da Genova, per la prima volta in assoluto nella storia della Compagnia, e offrirà agli ospiti itinerari di 7 notti nel Mediterraneo Occidentale. Genova diventerà il porto d’imbarco per eccellenza non solo per i passeggeri liguri, ma anche per coloro che provengono dalle regioni limitrofe, in particolare dal nord Italia. Gli imbarchi a Genova saranno sette, dal 23 luglio al 3 settembre 2011, e movimenteranno sulla città un totale di oltre 23.000 passeggeri tra imbarcanti, sbarcanti e in transito, con un indotto stimato di oltre 1 milione di Euro.

Mariner of the Seas affiancherà inoltre Navigator of the Seas nelle crociere in partenza da Civitavecchia con itinerari di 7 notti nel Mediterraneo Occidentale da luglio a settembre e itinerari di 12 notti nel Mediterraneo Orientale, Egitto e Terra Santa, da aprile a giugno e da settembre a ottobre 2011.

Madrina d’eccezione per il battesimo italiano di Mariner of the Seas sarà Fiona May. L’atleta italiana di origine britannica, due volte campionessa mondiale di salto in lungo, presenzierà alla ceremonia ufficiale all’ arrivo della nave nel porto di Civitavecchia in occasione del suo primo ingresso in assoluto nel Mediterraneo e del suo approdo in Italia. Donna, mamma, atleta e attrice di successo, Fiona May incarna perfettamente lo spirito di Mariner of the Seas: una nave ricca di personalità, dedicata agli amanti dello sport e di una vacanza al tempo stesso dinamica e salutare, che realizza i desideri di tutta la famiglia.

Un’altra novità della stagione 2011 sarà Voyager of the Seas, in partenza da Venezia per crociere di 7 notti nel Mediterraneo Orientale, da maggio ad ottobre. Voyager of the Seas si affiancherà a Splendour of the Seas che continuerà a navigare nelle Isole Greche e Turchia con crociere di 10 e 11 notti sempre in partenza da Venezia.

Le navi della classe Voyager sono tra le 10 navi da crociera più grandi ed innovative del mondo, ed offrono alcune tra le attività distintive della Compagnia come la parete di arrampicata, il mini-golf da 9 buche, un percorso di jogging ed uno per il pattinaggio in linea, un campo da basket dalle dimensioni regolari, lo Studio B, un Palaghiaccio con ghiaccio vero che la sera si trasforma ed ospita spettacoli incredibili. Nel cuore di queste magnifiche navi della classe Voyager si trova poi la Royal Promenade, una grande “galleria” alta quattro piani e lunga più di un campo da calcio, che ospita bar, pasticcerie, caffè, gioiellerie e negozi…mentre artisti, giocolieri e mimi si esibiscono lungo il corso.

Parallelamente all’offerta, si rinforza la presenza commerciale in Italia del Gruppo Royal Caribbean, raggiungendo le 16 unità su tutto il territorio nazionale. Le principali novità sono rappresentate dall’inserimento di nuovi responsabili vendite di area diretti ed agenti nel nord Italia per supportare la crescita di questa importante area commerciale in vista delle nuove partenze dall’Italia, con ben 8 navi, contro le 5 del 2010: quattro Royal Caribbean International (le tre gemelle della classe Voyager – Voyager of the Seas da Venezia,  Mariner of the Seas e Navigator of the Seas da Civitavecchia – e Splendour of the Seas da Venezia), due Celebrity Cruises (Celebrity Equinox e Celebrity Silhouette, futura ammiraglia della pluripremiata classe Solstice, entrambe da Civitavecchia) e le due navi della flotta Azamara Club Cruises (Azamara Journey e Azamara Quest). Le navi che effettueranno scalo in Italia da 13 diventeranno 17, su un totale di 18 navi presenti in Europa (11 Royal Caribbean, 5 Celebrity Cruises e 2 Azamara Club Cruises) pronte a salpare nelle acque del Mediterraneo, del Mar Baltico e del Mare del Nord.

In vista delle importanti sfide che si appresta ad affrontare nel 2011, Royal Caribbean sarà affiancata in comunicazione da una nuova squadra che, sotto uno stesso cappello strategico, seguirà le attività PR e adv in Italia: McCann Erikson per la creatività, Mec per pianificazione media e Connexia, agenzia di comunicazione multicanale con focus sulle attività di relazioni pubbliche, comunicazione multimediale e Internet PR, per le relazioni con i media e i blogger.

Royal Caribbean Cruises Ltd., gruppo crocieristico leader a livello mondiale, opera con i marchi Royal Caribbean International, Celebrity Cruises, Azamara Club Cruises, Pullmantur e CDF Croisières de France. Con 40 navi in servizio e 2 in costruzione vanta di fatto la più innovativa flotta del mondo. Propone oltre 400 destinazioni in Alaska, America Latina e Sud America, Asia, Australia, Bahamas, Bermuda, Canada, Canale di Panama, Caraibi, Dubai, Europa, Galapagos, Hawaii, New England, Nuova Zelanda, Oceano Pacifico. Il gruppo offre anche esclusivi itinerari pre- e post-crociera in Alaska, Asia, Australia & Nuova Zelanda, Canada, Dubai, Europa e Sud America.  Numero verde in Italia per gli operatori: 800 333303. Per il pubblico: 848 000977 al costo di una chiamata urbana. Ulteriori informazioni sui siti www.royalcaribbean.it, www.celebritycruises.it, www.azamaraclubcruises.com, www.pullmantur.es, www.cdfcroisieresdefrance.com e www.rclinvestor.com.

COPIA SNIPPET DI CODICE

Comments are closed.